Incidente stradale a Umbertide, è sgomento per la morte dell’88enne

 
Chiama o scrivi in redazione


Incidente stradale a Umbertide, è sgomento per la morte dell’88enne

Renato Giammarioli, pensionato di 88 anni residente a Umbertide, è morto ieri pomeriggio in un drammatico incidente sulla ex strada statale
Tiberina 3 bis nel tratto che collega Montecorona a Pian d’Assino. L’uomo viaggiava nella Fiat Panda insieme alla moglie di 82 anni, quando si è scontrato con una Audi che sopravveniva in senso inverso (direzione Perugia), condotta da una ragazza di 25 anni residente a Bastia Umbra.

© Protetto da Copyright DMCA

La moglie di Giammarioli è stata ricoverata, per le ferite riportate, prima all’Ospedale di Città di Castello e poi a Perugia. Ricoverata per accertamenti anche la 25enne. L’incidente è avvenuto intorno alle 15,30.

Sul posto per i rilievi, i soccorsi e la messa in sicurezza dell’area i Carabinieri di Umbertide, la Polizia stradale, la Polizia locale; con loro due ambulanze del 118 e i Vigili del Fuoco, questi ultimi provenienti da Gubbio e Perugia.

Secondo la ricostruzione delle forze dell’ordine Giammarioli, che alla guida di una Fiat Panda procedeva in direzione di Umbertide, potrebbe aver avuto un improvviso malore oppure una momentanea distrazione.

L’urto tra le due vetture deve essere stato terribile. Nel tremendo impatto il motore della Panda è letteralmente volato sull’asfalto.

La salma di Renato Giammarioli si trova al Santa Maria della Misericordia di Perugia ed è a disposizione del pubblico ministero Gemma Miliani.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*