Incidente a Gubbio, schianto moto-tir, muore ingegnere della Colacem🔴 Foto




Incidente a Gubbio, schianto moto-tir, muore ingegnere della Colacem

Incidente stradale dove un motociclista perugino di 47 anni ha perso la vita. E’ accaduto in località Padule zona industriale, nel comune di Gubbio, intorno alle 14,30. Il centauro si sarebbe scontrato con un camion e il suo corpo si era incastrato sotto il camion.   Immediati sono scattati i soccorsi: sul posto, insieme ad un’ ambulanza ed al personale del 118, sono arrivati i vigili del fuoco, i carabinieri della compagnia di Gubbio ed i carabinieri forestali, oltre a pattuglie della polizia municipale per  ricostruire la dinamica del sinistro. Il conducente della motocicletta è stato estratto dai vigili del fuoco del distaccamento di Gubbio.

La vittima è Andrea Coccia, ingegnere di 49 anni, sposato, due figli, apprezzato e stimato dirigente del gruppo Colacem. Stando alle prime indiscrezioni, l’ingegner Coccia, in sella ad una due ruote, stava salendo da Ghigiano verso Padule quando lungo il rettilineo che transita davanti agli impianti sportivi a servizio della frazione e non solo, è avvenuto l’impatto con un camion che stava procedendo in direzione opposta. Oltre ai rilievi è probabile il ricorso anche ad eventuali immagini che potrebbero essere state registrate dagli impianti di videosorveglianza delle aziende presenti in zona. Il pm Franco Bettini ha disposto l’esame autoptico che verrà effettuato probabilmente in giornata dal dottor Sergio Scalise presso il Santa Maria della Misericordia di Perugia dove la salma è stata trasportata dall’agenzia di pompe funebri.

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*