Incidente a Città di Castello, muore, investita da un’auto una 69enne

Altra tragedia in Umbria, travolta da un’auto mentre passeggia in bici, muore donna

Incidente mortale a Città di Castello, muore, investita da un’auto una 69enne

Altra tragedia in Umbria. Una donna è stata travolta da un’auto durante una passeggiata in bicicletta. E’ accaduto a Città di Castello, domenica mattina,  tra via Ferrer e via De Cesare. Quando è arrivato l’equipaggio del 118 nel luogo dell’incidente, però, non c’era più nulla da fare: la sessantottenne era già deceduta. Sul posto sono arrivati gli uomini della polizia municipale di Città di Castello che stanno cercando di ricostruire l’esatta dinamica di quanto accaduto. La tifernate, che viveva in via Martiri della Libertà con il marito, era da poco uscita di casa, in sella alla propria bicicletta, quando una Fiat Panda condotta da un trentaquattrenne di Modena, l’ha centrata in pieno.

Al giovane che era al volante dell’auto è stata ritirata la patente di guida. Indagini in corso della polizia municipale. Gli agenti hanno così chiuso la strada via De Cesare per circa un paio di ore, durante le quali hanno effettuato tutti i controlli del caso. Il magistrato ha, al momento, sequestrato la bicicletta e la Fiat Panda del giovane. Il corpo della donna è a disposizione delle autorità. Aveva un figlio quarantenne.  Soltanto pochi giorni fa a Foligno era morta una donna di Spello.

Muore Rita Salari, travolta da camion mentre era in bicicletta, tragedia a Foligno

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*