Incidente a Gioiella, pilota di motocross in prognosi riservata

Incidente a Gioiella, pilota di motocross in prognosi riservata
Foto generica

Incidente a Gioiella, pilota di motocross in prognosi riservata

Incidente nella mattina di domenica a Gioiella, durante il campionato umbro-toscano di motocross, organizzata dal Moto Club Trasimeno di Castiglione del Lago. nel Comune di Castiglione del Lago. Stava effettuando il giro di ricognizione, quando è caduto in moto e ha sbattuto la testa.


Fonte: Ufficio stampa
Azienda Ospedaliera di Perugia


Un pilota della categoria Master, 63 anni residente a Coreglia Antelminelli nella provincia di Lucca, è stato trasportato prima all’ospedale lacustre, poi con l’elisoccorso all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. Ha riportato una frattura del rachide cervicale ed è stato ricoverato in prognosi riservata.

L’uomo è stato subito soccorso dal Servizio Medico, coordinato dal dottor Giuseppe Bacci, e trasportato al Pronto Soccorso di Castiglione del Lago. Da qui è stato trasferito a Perugia con l’elisoccorso. Il pilota del MotoClub 360 Freestyle stava per prendere parte alla prima manche, ma è scivolato con la sua moto quando non era stato dato ancora il via alla gara ufficiale della categoria Veterani.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*