Incendio appartamento a Bastia Umbra, fiamme altissime, panico in città ↘FOTO E VIDEO↙

Incendio appartamento a Bastia Umbra, fiamme altissime, panico in città

Incendio appartamento a Bastia Umbra, fiamme altissime, panico in città

Non ci sono feriti! Nessuno si è fatto male nel bruttissimo incendio scoppiato in un palazzo a Bastia Umbra. A prendere a fuoco l’attico di un appartamento a due livelli, all’ultimo piano, in via del Conservificio.

L’abitato è quello che si affaccia sul lato delle Poste italiane. All’interno della mansarda non c’era nessuno, solo mobili, divani e materiale che ha preso subito fuoco. Nel livello inferiore che non è stato distrutto dalle fiamme c’era solo un cane che è stato portato in salvo dai soccorritori. I proprietari, in quel momento erano fuori. E’ accaduto oggi pomeriggio intorno alle ore 14,45.

I Vigili del fuoco sono subito arrivati sul posto per domare l’incendio, con tre squadre provenienti da Foligno e dalla centrale di Perugia Madonna Alta, con un’autogru e due pompe. Fiamme altissime e fumo nero hanno creato panico tra la gente che si è avvicinata sul luogo dell’incendio, chi per paura, chi per curiosità.

Le fiamme sono state subito spente e l’intervento tempestivo dei pompieri ha evitato che tutto finisse in tragedia. Sul luogo una pattuglia della polizia di Stato, i carabinieri, due mezzi della polizia locale, una fissa per bloccare il traffico di auto. Per precauzione è arrivato anche il 118 con un’ambulanza e un’automedica con il medico a bordo, provenienti dall’ospedale di Assisi, ma inviate dalla centrale unica del Santa Maria della Misericordia di Perugia. Il loro intervento non è stato necessario poiché, come detto, nessuno è rimasto ferito. Non si conoscono ancora le cause dell’incendio. Un cane è stato salvato dal rogo. In casa oltre all’animale non c’era nessuno, forse un corto circuito.

 

 

 

 

 

 

 

 

Rassegna stampa

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*