I carabinieri forestali di Spoleto hanno denunciato ladri di legname

 
Chiama o scrivi in redazione


I carabinieri forestali di Spoleto hanno denunciato ladri di legname

I carabinieri forestali di Spoleto hanno denunciato ladri di legname

L’Agenzia Forestale Regionale dell’Umbria, Compartimento 3 Spoleto, ha riscontrato, nelle ultime settimane, numerosi furti di legname in località Monteluco di Spoleto.

La legna, derivante da un taglio di diradamento di una fustaia di leccio della zona de La Croce di Monteluco nel Comune di Spoleto, accatastata dagli operai forestali nel cantiere presente nella zona è stata rubata a più riprese da diverse persone.

  • I furti avvenivano nei giorni e negli orari in cui gli operai non lavoravano nel cantiere.

© Protetto da Copyright DMCA

Grazie al monitoraggio dell’area i Carabinieri Forestali di Spoleto si è risaliti a 4 distinti furti di legname avvenuti in altrettanti giorni da parte di persone diverse.

  • Nell’area sono stati rubati, complessivamente, oltre 200 quintali di legna pari a 40 metri steri.

A carico dei responsabili è stato contestato, dalla Procura di Spoleto, il reato  di furto aggravato che prevede una pena della reclusione da 2 a 6 anni e della multa  che potrà andare da 927 a 1.500 euro. A carico dei responsabili è stato disposto anche il provvedimento di restituzione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*