Giovane arrestato per spaccio di cocaina, in casa quasi seimila euro in contanti

 
Chiama o scrivi in redazione


Droga, un arresto, una denuncia e due segnalazioni

Giovane arrestato per spaccio di cocaina, in casa quasi seimila euro in contanti

Un giovane straniero di 27 anni, incensurato, è stato arrestato dai carabinieri di Perugia con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. Il ragazzo, a bordo di un’autovettura a lui in uso, si aggirava con atteggiamento guardingo per le vie della città. I militari dopo averlo sorpreso cedere due dosi di cocaina a un ragazzo italiano, sono intervenuti, arrestandolo. L’acquirente è stato segnalato alla prefettura come assuntore si stupefacenti.

I Carabinieri nel corso della successiva perquisizione personale, veicolare e domiciliare, a carico dell’arrestato, hanno trovato e sequestrato ulteriori 23 involucri di cocaina in cellophane termosaldati di circa 17 grammi; uno smartphone Samsung, con ogni probabilità utilizzato per intrattenere rapporti con la clientela e concordare gli illeciti appuntamenti; la somma contante di 5.860,00 euro, ritenuta provento di attività illecita. L’arrestato,espletate le formalità di rito, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza del Comando Provinciale di Perugia e, a esito della celebrazione del rito per direttissima, è stata applicata la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*