Gelosa del suo fidanzato aggredisce donna rea, secondo lei, di averlo guardato

Aggredita in un centro commerciale per motivi di gelosia

Aggredita in un centro commerciale per motivi di gelosia

Gelosa del fidanzato  – Accusa una donna di avere guardato il suo fidanzato, in un centro commerciale di Corciano, e la aggredisce: la presunta responsabile dell’aggressione, una ragazza italiana di 19 anni, è stata rintracciata dalla polizia e denunciata per il reato di minacce e percosse. Gli agenti sono intervenuti sul posto a seguito di una chiamata al Numero unico di emergenza europeo. La vittima, che non è rimasta ferita – riferisce la questura – ha raccontato che, mentre era intenta a passeggiare all’interno dell’area commerciale, una ragazza, dopo averla insultata, l’aveva accusata di aver guardato il suo fidanzato.

La donna si era quindi avvicinata alla 19enne per chiedere spiegazioni, ma la stessa l’aveva minacciata e poi percossa. Spaventata dalla richiesta d’aiuto della vittima, la ragazza era poi fuggita insieme al compagno, facendo perdere le proprie tracce.

Gli agenti, dopo aver tranquillizzato la donna e aver constatato che non aveva bisogno dell’intervento dei sanitari, hanno acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza del centro commerciale.

Grazie alle indagini dei poliziotti, è stato possibile risalire all’identità della 19enne.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*