Furto palazzina assessore Paparelli, rubata posta e tagliati fili telefono

 
Chiama o scrivi in redazione


Terni - Narni: "Incomprensibile atteggiamento di chiusura della maggioranza"

Furto palazzina assessore Paparelli, rubata posta e tagliati fili telefono. Un episodio piutto grave è accaduto all’assessore regionale Fabio Paparelli la notte tra giovedì e venerdì nella palazzina dove vive con la famiglia. La notizia è riportata sul Messaggero dell’Umbria.

Un inquilino – scrive il quotidiano – della palazzina vicino a piazza Dalmazia Terni ha dato l’allarme. Qualcuno aveva sradicato la cassetta delle poste di Paparelli ed erano stati manomessi e tagliati i fili del telefono. Il tutto sarebbe accaduto nella notte tra giovedì e venerdì.

L’assessore che sta passando un periodo di vacanza al mare è tornato subito a Terni per comprendere cosa fosse successo. L’assessore regionale si è recato in questura dove è stato ascoltato dagli uomini della squadra mobile.

Gli inquirenti – continua il Messaggero – hanno visionanato alcune telecamere nella vicinanze. L’ipotesi più accreditata è quella che si tratti di una banda di ladri ben informata che l’assessore si trovasse fuori per un periodo di vacanza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*