Forza auto in sosta in via dei Priori a Perugia, ma la polizia lo blocca

 
Chiama o scrivi in redazione


Furto energia elettrica in condominio, due perugini denunciati
Furto energia elettrica in condominio, due perugini denunciati

Forza auto in sosta in via dei Priori a Perugia, ma la polizia lo blocca

Con volto nascosto da cappuccio ha tentato di forzare un’auto parcheggiata con il chiaro intento di derubarne gli oggetti posti all’interno. Una cittadina notandolo ha segnalato il fatto alla Sala Operativa della Questura di Perugia. Il ladro alla vista degli agenti è fuggito velocemente ma, nell’arco di un centinaio di metri, uno dei poliziotti lo ha raggiunto.

© Protetto da Copyright DMCA

Il soggetto, risultato essere un cittadino extracomunitario di origini tunisine classe 1990, è stato immediatamente trovato in possesso di un coltello a serramanico con apertura automatica della lama di lunghezza complessiva di circa 24 cm. L’uomo è risultato non avere una fissa dimora ed annovera a proprio carico numerosi precedenti di Polizia per reati contro il patrimonio come furto aggravato, possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli e porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Gli agenti hanno arrestato il 31enne tunisino per il reato di tentato furto aggravato e nel contempo lo hanno denunciato per il reato di porto abusivo di coltello. E’ stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*