Finanza Terni, un arresto per spaccio, sequestrati oltre 50 grammi di marijuana

Si ubriaca, la compagna lo rimprovera e chiama forze dell'ordine, ma...

Finanza Terni, un arresto per spaccio, sequestrati oltre 50 grammi di marijuana

TERNI – Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Terni, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo economico del territorio e connessi ad attività di prevenzione e repressione dei fenomeni di illegalità economico-finanziaria, ha disposto un’intensificazione dell’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nel capoluogo.

In tale ambito, i militari della Compagnia di Terni hanno individuato, presso il “parco Ciaurro”, un ventenne della Guinea, intento a cedere una dose di quattro grammi di marijuana per un importo di 20 euro, ad un consumatore residente in città. Il cedente, alla vista delle Fiamme Gialle, si dava repentinamente alla fuga gettando un involucro di plastica prontamente recuperato dagli operanti e risultato contenente grammi 48,58 di marijuana.

Il fuggitivo, una volta fermato, veniva tratto in arresto per il reato di cui all’art. 73 comma 5 del D.P.R. 309/90 e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Dall’inizio dell’anno, gli interventi delle Fiamme Gialle hanno complessivamente portato all’arresto di 6 spacciatori, alla denuncia di ulteriori 11 soggetti, di cui uno minorenne, alla segnalazione alle competenti Prefetture di 22 soggetti, ed al sequestro di quasi 195 gr. di stupefacente (hashish, marijuana, eroina e cocaina), al sequestro di 3.750 euro provento del reato, all’avvio della procedura di espulsione nei confronti di due extracomunitari già gravati da decreto di espulsione dal territorio dello Stato, nonché di 6 soggetti per inosservanza all’obbligo di via obbligatorio.

Commenta per primo

Rispondi