Ex premier Giappone Abe ferito da colpi arma fuoco, arrestato presunto attentatore 🔴

Shinzo Abe, 67 anni, si trova in stato di arresto cardiorespiratorio

Ex premier giapponese Abe ferito da colpi arma fuoco, arrestato presunto attentatore

Ex premier Giappone Abe ferito da colpi arma fuoco, arrestato presunto attentatore

L’ex premier giapponese Shinzo Abe è stato ferito a colpi di arma da fuoco durante un discorso in occasione della campagna elettorale a Nara, in Giappone. Le condizioni di salute di Abe non sono conosciute. L’emittente giappone Nhk sostiene che l’ex premier ha subito un arresto cardiopolmonare ed è stato portato in ospedale. La polizia è riuscita a fermare il sospetto tiratore e lo ha arrestato con l’accusa di tentato omicidio.

Il primo ministro giapponese Fumio Kishida ha temporaneamente sospeso la sua campagna elettorale a seguito del tentativo di omicidio del suo predecessore Shinzo Abe. Kishida ha lasciato la prefettura settentrionale di Yamagata per tornare a Tokyo, secondo quanto riportato dai media giapponesi. Il governo ha istituito una squadra di crisi.

Abe è stato premier del Giappone da dicembre 2012 a settembre 2020, diventando così il primo ministro più longevo del paese. L’ambasciatore degli Stati Uniti in Giappone ha reagito scioccato alla notizia: “Siamo tutti rattristati e scioccati” per la sparatoria ha affermato in una nota l’ambasciatore statunitense Rahm Emanuel. Il Giappone dovrebbe tenere le elezioni per la sua camera alta del parlamento domenica, con l’Ldp che dovrebbe segnare una clamorosa vittoria.

Dopo che il secondo proiettile lo ha colpito alla schiena si è accasciato. Shinzo Abe, 67 anni, si trova in stato di arresto cardiorespiratorio – il termine che si usa spesso in Giappone prima della conferma ufficiale della morte- ha annunciato l’ex governatore di Tokio. Secondo quanto scrive la Bbc, il suo assalitore è stato arrestato.

(Ses/Adnkronos)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*