Disinnesco bomba seconda guerra mondiale a Ciconia di Orvieto

Anche in caso maltempo disinnesco residuato bellico Orvieto

Disinnesco bomba guerra mondiale a Ciconia di Orvieto, sarà fatta brillare domenica

Disinnesco bomba seconda guerra – L’Autostrada del sole sarà chiusa dalle 7 di domenica 20 novembre in entrambi i sensi di marcia, tra le uscite di Orte (direzione nord) e Valdichiana (sud) per le operazioni di disinnesco e brillamento di un residuato bellico della seconda guerra mondiale trovato in località Ciconia, a Orvieto. Lo stabilisce un provvedimento del prefetto di Terni, Giovanni Bruno che ha indicato le disposizioni necessarie per lo svolgimento, in sicurezza delle operazioni di bonifica.

La stessa Prefettura ha annunciato che è inoltre previsto a partire dalle 8 fino, presumibilmente, alle 11, il blocco della circolazione ferroviaria sulla linea alta velocità Roma-Firenze e su quella “lenta” Roma-Chiusi. Nello spazio sovrastante le zone interessate dalle operazioni sarà interdetto il traffico aereo.

L’ordigno, del peso di 500 libbre, è stato rinvenuto nel greto del fiume Paglia. Per attenuare i disagi subiti dalla viabilità nazionale, è stato deciso che le operazioni di disinnesco da parte del Genio ferrovieri di Castel Maggiore, avranno inizio alle 8 e la fine è prevista intorno alle 11.

Per consentire il deflusso dei mezzi in circolazione – si legge ancora nella nota della Prefettura – è stata la chiusura dell’A1 dalle 7 e la circolazione verrà ripristinata al termine delle operazioni. Queste saranno gestite dal Centro coordinamento soccorsi che si riunirà nei locali della Protezione civile di Orvieto dalle ore 6.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*