De Ficchy a Conte, in Umbria spaccio e mafia, servono più uomini

De Ficchy a Conte, in Umbria spaccio e mafia, servono più uomini

De Ficchy a Conte, in Umbria spaccio e mafia, servono più uomini Il procuratore della repubblica di Perugia Luigi De Ficchy ha esposto il problema sicurezza al presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte. E lo ha fatto durante la visita ad Assisi in occasione delle celebrazioni di San Francesco. Lo scrive oggi il Corriere dell’Umbria. “Servono più uomini, qui spaccio e mafia. Questa terra non è un’isola felice come qualcuno vorrebbe far credere – ha detto De Ficchy – qui c’è criminalità a iosa, qui esiste un fenomeno radicato dello spaccio di stupefacenti, da una parte, e dall’altra vengono certificate infiltrazioni mafiose”. In sintesi, vanno rinforzati gli organici delle forze dell’ordine. 

Euronews Live

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*