Controlli nei mezzi pubblici, trovati senza mascherina multe per ventimila euro

Non ha il biglietto dell'autobus e prende a pugni il controlloreventimila euro

Controlli nei mezzi pubblici, trovati senza mascherina multe per ventimila euro

“Con l’entrata in vigore del D.L. 26 novembre 2021 n. 172, dal 6 dicembre 2021 Busitalia ha attivato i controlli necessari per verificare il possesso del green pass da parte dei passeggeri del trasporto pubblico locale e regionale. Si tratta di controlli a campione svolti a terra, prima dell’accesso a bordo, come da programma concordato con Prefettura e Regione”.  E’ quanto afferma l’assessore regionale ai trasporti, Enrico Melasecche.


Fonte: Agenzia Umbria Notizie


“Nelle fasce orarie “di punta”, i controlli si sono concentrati sui principali Hub del servizio, quali ad esempio i capolinea, le stazioni ferroviarie ed i nodi di interscambio della rete, mentre nelle altre fasce orarie le verifiche sono state estese anche ad altre fermate della rete.

Svolte secondo le giuste modalità – ha aggiunto l’assessore -, le attività di verifica non hanno condizionato la fluidità del servizio, che si è svolto in modo pienamente regolare anche in considerazione della presenza in quasi tutti gli Hub delle forze dell’ordine”.

Nell’arco della prima giornata (lunedì 6 dicembre) sono state controllate le certificazioni di 969 clienti, di cui 648 in Provincia di Perugia e 321 in Provincia di Terni. Soltanto 16 persone sono state trovate sprovviste di green pass valido, rispettivamente 9 a Perugia e 7 a Terni, che non hanno potuto avere accesso a bordo.

Nella seconda giornata di martedì sono state controllate le certificazioni di 969 clienti, di cui 623 in Provincia di Perugia e 317 in Provincia di Terni, riscontrando la presenza di 21 persone sprovviste di green pass valido, rispettivamente 8 a Perugia e 13 a Terni, che non hanno potuto avere accesso a bordo.

“Voglio ringraziare i dipendenti di Busitalia e le forze dell’ordine – ha concluso l’assessore Melasecche – che hanno garantito in questi primi due giorni la correttezza dei controlli senza ritardare la funzionalità del servizio”.

Continuano però le multe a coloro che vengono trovati sprovvisti di mascherine. Sono 51 i multati martedì in provincia di Perugia (per un totale di 20.400 euro di sanzioni). Su 2.217 persone controllate, 4 le multe per assenza di green pass, mentre 8 i titolari di attività sanzionati su 432 controlli.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*