Codici Umbria e Movimento Sociale Fiamma Tricolore chiedono risposte

 
Chiama o scrivi in redazione


Codici Umbria e Movimento Sociale Fiamma Tricolore chiedono risposte

Codici Umbria e Movimento Sociale Fiamma Tricolore chiedono risposte

Codici Umbria e il Movimento Sociale Fiamma Tricolore Umbria chiedono risposte

© Protetto da Copyright DMCA

Codici Umbria e il Movimento Sociale Fiamma Tricolore Umbria chiedono risposte. E’ quanto affermano Massimo Longarini Codici Umbria e Niccolò Francesconi MSFT riguardo l’assembramento di ieri mattina al passaggio della Tirreno Adriatico in molte zone centrali di Terni. Codici e il Movimento Sociale Fiamma Tricolore chiedono risposte chiare verso questa gravissima situazione.

“Come può essere permessa una corsa ciclistica con pubblico, nonostante tutte le restrizioni che negozi, attività commerciali, bar e ristoranti sono costretti a rispettare ogni giorno? Forse gli assembramenti per vedere una corsa ciclistica ci possono stare e per altre situazioni no? Come è possibile che le scuole vengono chiuse e si permettono certe situazioni a Terni?

Codici Umbria e Il Movimento Sociale Fiamma Tricolore senza mezzi termini invitano la giunta comunale, la Regione Umbria e il Governo a chiedere chiarezza al Sindaco invitando politici e parlamentari a fare una interrogazione al governo riguardo questo gravissimo fatto in virtù soprattutto dei sempre più pronunciati annunci di fare attenzione e rispettare le regole.

Codici Umbria e il Movimento Sociale Fiamma Tricolore Umbria quindi chiedono: il sindaco a Terni in qualità di responsabile della condizione di salute della popolazione del suo territorio, quali misure ha intrapreso per prevenire assembramenti riguardo questa corsa ciclistica Tirreno Adriatico a tutela dei cittadini?

E’ possibile che non può essere preso un caffè in un bar, non si può andare in un compleanno, non si può andare al ristorante e poi si assiste in moltissima gente per vedere una corsa ciclistica? Si intervenga in maniera decisa per fare chiarezza.

Dott. Niccolo’ Francesconi
Referente Regionale Umbria
Movimento Sociale Fiamma Tricolore

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*