Cade trave da chiesa inagibile da ’97, paura a Forcatura di Foligno

Cade trave da chiesa inagibile da ’97, paura a Forcatura di Foligno

Un architrave di legno con dei sassi è caduto in piazza a, Forcatura per la festa di San Lorenzo, mentre 90 persone cenavano in piazza. A riportare la notizia è il Corriere dell’Umbria di oggi che riprende un post scritto sulla pagina facebook “Foligno Senza Censura” da una residente. I fatti si sono verificati il 10 agosto.

“Ieri sera 90 persone cenavano in piazza a Forcatura per la festa di San Lorenzo, patrono del paese – scrive la residente -. È caduto un architrave di legno con dei sassi mettendo a rischio le persone sotto. Questa struttura della chiesa è il regalo che ancora oggi ci lascia il terremoto del 97. Ad oggi non troviamo riscontro né da parte della chiesa né una mano negli anni da parte del comune. Gli abitanti di Forcatura ringraziamo entrambi!”

Improvviso crollo

L’improvviso crollo per fortuna non ha avuto conseguenze sulle persone, ma oltre alla paura scatenata nei presenti ha riacceso la miccia su una problematica che dura da ben 25 anni. L’edificio di culto è pericolante da dopo il terremoto del 1997 e quindi è stato transennato. E proprio lì davanti sono stati allestiti i tavoli dei commensali partecipanti alla cena.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*