Bottigliate a Perugia, serata di sangue a Fontivegge, due stranieri feriti 📸🔴 FOTO E VIDEO

Bottigliate a Perugia, serata di sangue a Fontivegge, tra stranieri

Bottigliate a Perugia, serata di sangue a Fontivegge, due stranieri feriti

E’ di due uomini gravemente feriti, portati in codice rosso in ospedale, il bilancio di una bottigliata e durissima rissa tra stranieri a Perugia. Serata di sangue a Fontivegge nei pressi di piazza del Bacio, zona stazione, e di un noto supermercato. E’ successo intorno alle ore 19,30 di martedì 14 dicembre. Coinvolti due soggetti di colore in gravi condizioni e un operatore della sicurezza privata che ha tentato di sedare la violenta colluttazione. Calci, pugni e bottigliate in faccia. Tutto perché un vigilante avrebbe chiesto ad un extracomunitario di spostarsi dall’ingresso della Regione, sede del Broletto, in piazza del Bacio.


Fonte: Lorenzo Brunetti
e Corriere dell’Umbria


Un addetto alla sicurezza avrebbe tentato di far allontanare un nordafricano che sostava nell’atrio dell’entrata della Regione per permettere l’ingresso degli addetti alla pulizia. Questo si è spostato ma poi ha rotto una bottiglia ed è tornato tentando di aggredire il vigilante. Un altro straniero, che solitamente sosta sulle scalette di piazza del Bacio si sarebbe messo in mezzo per difendere l’addetto alla sicurezza e si è preso una bottigliata in faccia. A quel punto sono intervenuti gli amici di aggressore e aggredito. Si è scatenata la violenza con due gruppi che si sono fronteggiati a colpi di bottiglie rotte utilizzate come lame. L’addetto alla sicurezza ha provato a sedare la rissa senza riuscirci

Immediato intervento dell’ambulanza che ha provveduto al trasporto dei feriti in ospedale. I due sono stati trattati dal personale medico per via di alcune ferite al volto e al collo. Uno dei due pazienti è stato già dimesso questa mattina mentre l’altro è in attesa di consulenza specialistica.

Sul posto sono arrivati anche i Carabinieri, Esercito e operatori di agenzia privata. Macchie di sangue, a terra, sul marciapiedi e numerose bottiglie rotte e frammenti di vetro in strada. Sono diverse le macchie di sangue sparse tra il supermercato e la biblioteca delle Nuvole. Al momento dello scontro, stando a quanto riferito da chi era presente, non erano presenti pattuglie delle forze dell’ordine. Indagini in corso.



2 Commenti

  1. Sindaco ,Questore ,DIMETTETEVI! NON SIETE CAPACI DI TENERE SOTTO CONTROLLO FONTIVEGGE! SONO 200 mq. Vergognatevi! La forza ci vuole !

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*