Blitz all’alba di ieri a Terni, diciannove arrestati e sei denunce per droga

CARABINIERI TERNI

Blitz all’alba di ieri a Terni, diciannove arrestati e sei denunce per droga

Diciannove le persone arrestate e denunciate con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di stupefacenti. Quattordici persone tra ternani e marocchini sono finiti in cella: due sono rinchiusi nel carcere di Spoleto, tutti gli altri a Vocabolo Sabbione. Altri cinque sono agli arresti domiciliari e poi ci sono anche sei indagati. Il blitz è scattato all’alba di ieri da parte dei carabinieri che hanno eseguito le ordinanze di custodia cautelare scaturite dall’inchiesta portata avanti dalla direzione distrettuale antimafia di Perugia. Il gruppo, per l’accusa, avrebbe gestito ingenti quantità di droga da cocaina a marijuana, da hascisc ad eroina. Il periodo va dal 2017 alla metà del 2018. Il promotore di tutto, secondo la ricostruzione degli investigatori, è un ternano. Ternani anche i suoi due aiutanti.

Commenta per primo

Rispondi