Aumentano i controlli anti Covid-19, centro Perugia preso d’assalto

 
Chiama o scrivi in redazione


Aumentano i controlli anti Covid-19, centro Perugia preso d’assalto

Ultimi giorni per fare lo shopping natalizio e poi tutti a casa. Scatta il lockdown così come previsto dal Governo centrale. Il Centro storico di Perugia preso d’assalto nel weekend, ma tutto sommato senza grossi problemi. In giro gente ordinata che rispetta le regole. Solo qualche distratto senza mascherina, ma nel complesso gente rispettosa ed educata. Qualche fila fuori dai negozi e, complice la calda giornata di ieri. la baby movida preoccupa un po’, pochi distanziamenti e mascherina abbassata. Un po’ di folla di giovani in via Baglioni.

© Protetto da Copyright DMCA

In centro storico dispiegamento di forze dell’ordine: presenti nei punti nevralgici della città carabinieri, polizia di stato e guardia di finanza, oltre ai volontari della Protezione civile, anche appiedati. Un piano studiato ad hoc per tenere sotto controllo la situazione.

Controlli in piazza IV Novembre, lungo il corso, piazza Italia, in piazza Matteotti, via Baglioni, in via Oberdan, Porta Pesa e in Largo Cacciatori delle Alpi dove una pattuglia della polizia locale, come la scorsa settimana ha iniziato a bloccare le auto. Chiuse inoltre, in serata, le scalette del Duomo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*