Arma dei Carabinieri in Lutto, muore il tenente Alberto Bazzurri

La presidenza del consiglio comunale ne ricorda i 10 anni a Papigno

 
Chiama o scrivi in redazione


Dolore a Terni per la morte del tenente Alberto Bazzurri

Arma dei Carabinieri in Lutto, muore il tenente Alberto Bazzurri

Il tenente Alberto Bazzurri, comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Foligno, è morto tra martedì e mercoledì. Bazzurri aveva 58 anni era nato in Francia ed aveva vissuto parte della gioventù in Lussemburgo e poi era arrivato in Italia.

© Protetto da Copyright DMCA

La sua carriera è iniziata alla Stazione Carabinieri Roma San Pietro poi dopo altri incarichi nella Capitale aveva operato nell’area di Ischia giungendo prima al comando della stazione di Papigno e poi al Norm di Foligno.

Bazzuri lascia moglie e due figli gemelli anche loro nell’Arma. A stroncarlo un infarto mentre era nella sua casa a Terni.

La presidenza nel corposo curriculum di Bazzurri, che è stato impegnato in molte zone d’Italia, evidenzia in particolare i 10 anni a Papigno, alla guida della stazione dei carabinieri, dove come comandante ha conseguito risultati brillanti e ha sempre tenuto un rapporto di correttezza e collaborazione con la comunità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*