Acquasparta saluterà Roberto mercoledì, funerali si svolgeranno in piazza

 
Chiama o scrivi in redazione


Acquasparta saluterà Roberto mercoledì, funerali si svolgeranno in piazza

Acquasparta saluterà Roberto mercoledì, funerali si svolgeranno in piazza. Acquasparta saluterà Roberto Albanucci, il ragazzo di 17 anni, investito durante un tragico gioco col cellulare. I funerali sono stati fissati per mercoledì 1 agosto. La chiesa di Acquasparta non sarebbe sufficiente ad accogliere le tantissime persone e quindi la cerimonia si terrà in piazza Federico Cesi e sarà officiata dal vescovo di Orvieto e Todi, monsignor Benedetto Tuzia.

Il sindaco della città, Roberto Romani, ha proclamato il lutto cittadino. Il dramma è accaduto venerdì sera. Roberto insieme ad altri amici si era recato sulla strada del Colle con lo scooter dell’amico. Con loro altri tre amici.

LEGGI ANCHE: Morto 17 enne investito da scooter ad Acquasparta nuovi particolari su dinamica

I cinque avevano concordato la sosta per fare un video. Roberto, col cellulare in mano, si era steso a terra e aveva avviato la registrazione per riprendere l’amico, che nelle intenzioni avrebbe dovuto sfrecciare con lo scooter a pochi centimetri da lui. Ma qualcosa è andato tragicamente storto e Roberto è stato investito mentre lo stava riprendendo.

Il procuratore della repubblica dei minori, Flaminio Monteleone, ha deciso di non far effettuare l’autopsia ma solo una ricognizione esterna. La salma sarà restituita alla famiglia per i funerali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*