Fiom-Cgil Terni, sospeso sciopero ad oltranza dei lavoratori della Teseo

Fiom-Cgil Terni sospeso sciopero dei lavoratori della Teseo

Fiom-Cgil Terni, sospeso sciopero ad oltranza dei lavoratori della Teseo

di Bruna Almeida Paroni

Sciopero ad oltranza sospeso seppur confermato lo stato di agitazione. A comunicarlo è il sindacato Fiom-Cgil Terni in una nota. Lo sciopero avrebbe avuto inizio alle ore 6 del 27 gennaio 2022.

Dopo l’Assemblea svolta con tutti i lavoratori della Teseo, si legge sempre nella nota, Fiom-Cgil Terni ha deciso di sospendere lo sciopero ad oltranza. Il motivo sarebbe stato la comunicazione, da parte della società Teseo, della proroga di un mese dell’appalto da parte di Ast con le stesse condizioni contrattuali.

“Un importante risultato, dichiara il sindacato, ottenuto grazie alla grande mobilitazione dei lavoratori. Come Fiom-Cgil di Terni, riteniamo fondamentale utilizzare questo mese di proroga per svolgere una vera trattativa, sgomberando il tavolo dalla vecchia e irricevibile proposta di rinnovo appalto, che metteva in discussione l’intero organico aziendale”, sottolinea il vertice di Fiom-Cgil.

La sospensione dello sciopero, però, costituirebbe un modo per portare avanti le trattative sindacali già messe in atto. “Non accetteremo perdite di tempo, quindi è necessario iniziare da subito un confronto che porti al più presto a una soluzione condivisa”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*