Denunciata una donna ritenuta responsabile di atti persecutori

Denunciata una donna ritenuta responsabile di atti persecutori, è accaduto nei giorni scorsi a Valfabbrica

Denunciata una donna ritenuta responsabile di atti persecutori

Nei giorni scorsi i militari della Compagnia Carabinieri di Assisi, oltre a garantire il controllo del territorio e a prevenire la commissione di reati, hanno terminato gli accertamenti relativi ad una denuncia per stalking e hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria di Perugia una giovane donna ritenuta responsabile di atti persecutori, violenza privata e lesioni personali.


Fonte Ufficio Stampa
Comando Provinciale Carabinieri


A Valfabbrica un uomo ha denunciato la sua ex fidanzata e i militari della Stazione hanno condotto una serie di accertamenti che hanno permesso di connotare una condotta violenta, aggressiva e assillante da parte della donna, che in diverse circostanze e per vari mesi ha seguito e spiato l’uomo anche a casa e sul luogo di lavoro.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*