🔴 Omphalos Voices 17 maggio concerto LGBTI Voci per l’uguaglianza

Omphalos Voices 17 maggio concerto LGBTI Voci per l'uguaglianza
Omphalos Voices

Omphalos Voices 17 maggio concerto LGBTI Voci per l’uguaglianza

Omphalos Voices, il coro dell’associazione Omphalos LGBTI, si esibirà venerdì 17 maggio alle ore 21:00 alla Sala Sant’Anna di Perugia in occasione della Giornata Internazionale contro l’omofobia, la lesbofobia, la bifobia e la transfobia per il concerto conclusivo della rassegna corale regionale “VOCI PER L’UGUAGLIANZA” con la partecipazione del Coro dei Docenti Città di Perugia che accoglie Docenti di tutte le scuole di ogni ordine e grado.



La rassegna è organizzata da Omphalos e patrocinata dalla Regione Umbria.Un evento musicale gratuito per sensibilizzare la cittadinanza sul contrasto alle discriminazioni contro le persone gay, lesbiche, bisessuali, trans* e intersex attraverso una serata di musica e cultura. L’evento musicale è parte della campagna annuale di sensibilizzazione di Omphalos per la Giornata internazionale contro l’omofobia, la lesbofobia, la bifobia e la transfobia, istituita dall’Unione Europea nel 2007 e che si celebra ogni anno il 17 maggio.

«La giornata del 17 maggio ha un significato sempre più importante – sottolinea Stefano Bucaioni, presidente di Omphalos – dopo l’approvazione della legge regionale contro l’omofobia e la transfobia possiamo finalmente dire che in Umbria le istituzioni regionali si sono impegnate in un ruolo attivo nella lotta alle discriminazioni.

Nonostante questo importante risultato, c’è però ancora molto da fare nell’applicazione pratica della legge. Le prime azioni messe in campo dalla Regionale hanno trovato continui ostacoli e difficoltà di percorso. Come ad esempio la ricerca sul bullismo omofobico, commissionata all’Università di Perugia e frutto di un accordo quadro con l’Ufficio Scolastico Regione, che è ancora ferma in attesa del via libera dello stesso USR.»

«Nell’invitare la cittadinanza a questo importante evento di sensibilizzazione, rivolgiamo anche un appello a tutti gli attori regionali, affinché non ostacolino iniziative e azioni concrete nella lotta ad omofobia e transfobia, piaghe che vanno definitivamente debellate dalla nostra comunità.»

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
29 − 26 =