La Galleria nazionale dell’Umbria celebra nel 2018 i suoi cento anni di vita FOTO

Tra queste, sono state annunciate due mostre, una in apertura di celebrazioni e una in chiusura

La Galleria nazionale dell'Umbria celebra nel 2018 i suoi cento anni di vita

La Galleria nazionale dell’Umbria celebra nel 2018 i suoi cento anni di vita

di Martina Rastelli
Il direttore Marco Pierini ha celebrato nella sede di palazzo dei Priori a Perugia, i cento anni di uno dei musei più importanti d’Italia: la galleria nazionale
L’istituzione è stata fondata il 17 gennaio del 1918. Presentata fin da subito con un restyling che prevede una rinnovata immagine grafica del logo e nuovi strumenti di comunicazione interna ed esterna.

Il direttore Pierini ha detto “abbiamo pensato non solo a mostre ed eventi ma ad un lavoro strutturale e duraturo”.

Tra le iniziative per i cento anni, sono state annunciate due mostre, una in apertura di celebrazioni e una in chiusura: “l’arte umbra tra Medioevo e Rinascimento” e una esposizione di opere dai depositi della Galleria Nazionale dell’Umbria.

La mostra attuale presenterà circa cento opere, riproponendo la sorprendente ricchezza di forme d’arte che fiorirono in Umbria.

La mostra successiva renderà visibile una selezione di opere tra quelle ritenute più interessanti e meglio conservate, custodite nei depositi della Galleria Nazionale dell’Umbria. Le due mostre d’arte antica saranno intervallate da un’esposizione di fotografie dedicate alla musica. La Galleria Nazionale dell’Umbria ha attivato, in una nuova veste, il nuovo sito internet www.gallerianazionaleumbria.it .

Il sindaco di Perugia, Andrea Romizi, ha elogiato, infine, il museo definendolo “un tesoro non solo per la città ma per tutta la nazione”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*