La filiera del caffè in biblioteca Villa Urbani a Perugia

percorso del caffè, proposto ai bambini con toni chiari e immagini avvincenti


Scrivi in redazione

La filiera del caffè in biblioteca Villa Urbani a Perugia

La filiera del caffè in biblioteca Villa Urbani a Perugia

La conoscenza della filiera del caffè con un focus sulla sostenibilità. Di questo si è parlato giovedì 27 giugno alla biblioteca comunale di Villa Urbani nel corso di un incontro aperto alla partecipazione di adulti e bambini. Il percorso del caffè, proposto ai bambini con toni chiari e immagini avvincenti nel libro intitolato “Dalla ciliegia alla tradizionale tazzina italiana del caffe: Chicco e Cereza” di Maria Cristina Latini.

E’ stato ripreso e sviluppato dall’agronomo Massimo Battaglia, che – attraverso foto eccezionali – ha condotto i partecipanti alla scoperta delle coltivazioni in altura in varie parti del mondo, in varie epoche e contesti sociali, per arrivare ad analizzare la portata e la ricaduta del mercato mondiale del caffè tra passato e futuro anche in relazione ai mutamenti climatici in atto.

L’incontro, coordinato dalla responsabile di Villa Urbani Gaia Rossetti, è stato rivolto a grandi e piccoli in linea con la proposta inclusiva della biblioteca.

Un appuntamento, questo, a cui farà seguito dopo l’estate un altrettanto interessante incontro di approfondimento legato ai temi del libro “Dalla ciliegia alla tradizionale tazzina italiana del caffe: Chicco e Cereza” di Maria Cristina Latini, al quale sono state dedicate le formelle, esposte per la prima volta a Villa Urbani, realizzate dalle mani sapienti delle maestre vetraie, in occasione del Festival del Vetro di Piegaro appena concluso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*