Ennesima rapina a mano armata, questa volta alla sala giochi Casinò Las Vegas di Corciano

I carabinieri della compagnia di Perugia e della stazione di Corciano stanno svolgendo le indagini

Rapinano villa in Altotevere, sequestrate due persone
Carabinieri

Ennesima rapina a mano armata, questa volta alla sala giochi Casinò Las Vegas di Corciano

PERUGIA – Ennesima rapina a mano armata con le pistole e il volto coperto. E’ accaduto alla sala giochi ‘Casinò Las Vegas’ di Corciano venerdì scorso. Erano le 21 circa quando i malviventi, erano in tre, hanno fatto irruzione nei locali. Hanno urlato all’impiegato e il giovane è stato costretto ad aprire i cassetti con i contanti e consegnarli ai banditi. Il tutto è accaduto in pochi secondi davanti a una decina di persone tra clienti e dipendenti.

Il bottino ammonta a circa 20 mila euro. Una volta arraffato il contenuto sono fuggiti via di corsa, a piedi, diretti verso la zona del centro commerciale Gherlinda, qui si sono dispersi.

I carabinieri della compagnia di Perugia e della stazione di Corciano stanno svolgendo le indagini vagliando i filmati delle telecamere e da un primo confronto almeno due dei banditi corrisponderebbero all’identikit dei malviventi entrati in azione il 19 gennaio nella tabaccheria di via Gramsci ad Ellera.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*