Conta la goccia! UniPg promuove risparmio idrico e vita quotidiana

Conta la goccia! UniPg promuove risparmio idrico e vita quotidiana

Conta la goccia! UniPg promuove risparmio idrico e vita quotidiana

Conta la goccia! – L’Università degli Studi di Perugia ha promosso l’iniziativa “Conta la goccia!” con l’obiettivo di sensibilizzare la comunità accademica e cittadina sul tema del risparmio idrico, fondamentale per la salvaguardia dell’ambiente e la riduzione dei consumi energetici. Durante il periodo febbraio-maggio 2024, è stato condotto un esperimento per valutare l’impatto delle azioni di sensibilizzazione sul risparmio idrico.

I risultati di questo esperimento, che ha coinvolto sia gli studenti e il personale dell’Università di Perugia che la cittadinanza, saranno presentati nell’ambito dell’evento “Conta la goccia!” che si terrà giovedì 30 maggio 2024, presso l’Aula Magna del Polo d’Ingegneria, dalle 9:00 alle 10:30.

L’evento sarà inaugurato con i saluti istituzionali del Prof. Maurizio Oliviero, Magnifico Rettore dell’Università di Perugia, e del Prof. Giovanni Gigliotti, Direttore del Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale. Successivamente, il Prof. Renato Morbidelli, docente di Gestione delle Risorse Idriche e Infrastrutture Idrauliche Urbane, presenterà l’iniziativa “Conta la goccia!” e illustrerà i risultati ottenuti, con la partecipazione dei rappresentanti delle aziende che hanno sostenuto l’esperimento.

Gli organizzatori dell’iniziativa sottolineano l’importanza di utilizzare l’acqua in modo responsabile, sia per motivi ecologici che economici. Il consumo idrico, infatti, comporta un notevole dispendio di energia, poiché spesso l’acqua viene pompata e trattata prima di essere erogata agli utenti. La scarsità di acqua è un problema destinato a interessare sempre più persone in futuro, quindi è essenziale adottare comportamenti consapevoli anche a livello domestico.

“Conta la goccia!” si inserisce in un contesto più ampio di sensibilizzazione ambientale e di promozione di comportamenti sostenibili. L’Università di Perugia si impegna a svolgere un ruolo attivo nella tutela dell’ambiente e nella formazione di cittadini consapevoli, promuovendo iniziative concrete come questa per contribuire a un futuro più sostenibile per tutti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*