Bene anticipo vaccino Moderna ma Ema acceleri su Astrazeneca

 
Chiama o scrivi in redazione


Bene anticipo vaccino Moderna ma Ema acceleri su Astrazeneca

Bene anticipo vaccino Moderna ma Ema acceleri su Astrazeneca

“Spero che l’Ema acceleri il processo di autorizzazione del vaccino Astrazeneca“. “L’ok a quello di Moderna”, con la possibile approvazione in anticipo, forse anche oggi, da parte dell’Agenzia europea “è una buona notizia ma l’Italia non ha opzionato un grandissimo quantitativo” di questo siero. “Invece lo ha fatto per il vaccino Astrazeneca”.

  • Lo ha detto Pier Luigi Lopalco, epidemiologo e assessore alla sanità della Regione Puglia, intervistato su Tgcom24 durante la trasmissione ‘Dentro i fatti’.

© Protetto da Copyright DMCA

L’ok per Astrazeneca “è slittato perché, come sempre, c’è bisogno di produrre documentazione. Ci sono 20 siti di produzione e per ogni sito l’azienda deve produrre una certa documentazione per i controlli di qualità. E’ un processo burocratico, importantissimo e che, speriamo, l’Ema riesca ad accelerare. Questo perché soltanto allora noi avremo un quantitativo di vaccino sufficiente per far partire la vera e propria vaccinazione di massa”, ha concluso Lopalco.

(Ram/Adnkronos Salute)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*