Il Natale intergenerazionale dei quartieri Gabelletta e Matteotti

 
Chiama o scrivi in redazione


Natale Trevi 2018, Vivi la meraviglia

Il Natale intergenerazionale dei quartieri Gabelletta e Matteotti

Giovani e anziani insieme. Generazioni che si incontrano e si mettono in gioco per un progetto che regala un Natale di festa per due quartieri della città. E’ il Natale intergenerazionale di Generazioni X’mas, che propone tre eventi da non perdere. Si parte domenica 22 dicembre, dalle 15.30 alle 18.30, Babbo Natale arriverà al Centro Sociale Gabelletta. Sabato 28 dicembre e domenica 5 gennaio invece sarà la Befana la protagonista indiscussa delle iniziative ospitate dal centro Polifunzionale di Via Irma Bandiera!

Ci saranno laboratori, giochi, dolci e sarà possibile trascorrere alcune ore all’insegna del divertimento e dello stare insieme.   GenerazioniX’mas/Il Natale Intergenerazionale, viene realizzato con la collaborazione del Centro sportivo sociale culturale “Quartiere Matteotti”, del Centro sociale Gabelletta e del Centro giovanile Ternana Marathon Lab.

Si tratta di iniziative promosse da Ancescao Comprensorio Umbria Sud per il Comune di Terni nell’ambito del progetto AttivaMente/Generazioni in Gioco per la Comunità e realizzate nell’ambito di GenerazioniX – Interventi sussidiari di comunità in chiave intergenerazionale a valere sull’asse II “Inclusione sociale e lotta alla povertà” POR FSE Umbria 2014-2020.
“Gli anziani – dichiara l’assessore ai servizi sociali del comune di Terni Cristiano Ceccotti – rappresentano un valore per la nostra comunità. La loro ragionevolezza esperienza e pazienza costituiscono valori imprescindibili per una società sana ed il loro contributo è una ricchezza inestimabile per noi tutti. Un plauso va a tutti i soggetti del terzo settore che con l’amministrazione comunale hanno promosso questo importante progetto”.

“Generazione X è un percorso avviato nel 2012 in occasione dell’anno europeo dell’invecchiamento attivo e della solidarietà tra le generazioni – dice Lorenzo Gianfelice, presidente di Ancescao Umbria sud – ed è inserito all’interno del macro-contenitore di Agenda Urbana, programma finanziato dalla Commissione europea che, a livello sociale, prevede di intervenire attraverso strumenti e servizi per ridisegnare, secondo una visione innovativa di territorio, il sistema locale di welfare improntato su politiche sociali attive e di crescita di comunità”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*