Stadio Curi, via ai lavori per la riqualificazione dei gradoni della curva nord

Stadio Curi, via ai lavori per la riqualificazione dei gradoni della curva nord. In vista della stagione sportiva 2018-2019, che vedrà il Perugia Calcio protagonista nel campionato di serie B, la giunta ha approvato oggi, su proposta dell’assessore Emanuele Prisco, il progetto esecutivo per interventi di ripristino dei gradoni della curva nord.

Il progetto, per complessivi 105mila euro, è suddiviso in due lotti funzionali. Il primo per un importo di circa 52mila euro, verrà realizzato immediatamente in vista dell’avvio del campionato 2018-2019, e riguarda la riqualificazione delle zone di accesso diretto del pubblico. Il secondo, per un importo di 53mila euro circa, riguarderà interventi su zone interdette al pubblico e verrà posto in essere successivamente.

I lavori, come da convenzione in essere tra Comune e Perugia Calcio, sono a carico della società sportiva. Come noto resta a carico dell’Amministrazione comunale (art. 7) il contributo annuo fino ad un massimo di 250mila euro, da versare alla società sportiva in relazione agli interventi effettivamente realizzati.

Questi interventi si sommano a quelli già realizzati recentemente, sempre con contributo comunale, di installazione di circa 3000 seggiolini in Tribuna che hanno permesso di incrementare il confort degli spettatori.

Nei prossimi mesi sono previsti ulteriori interventi volti a completare la dotazione di nuovi seggiolini in tutti gli altri settori dello stadio in ossequio alla più recente normativa federale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*