Rugby Gubbio, gli studenti in campo

RUGBYGUBBIO – Una mattinata, ieri (venerdì 30 maggio), di gioco, sport, divertimento, amicizia, collaborazione al Coppiolo di Gubbio. Protagonisti del concentramento presso l’impianto sportivo del Rugby Gubbio 1984 in località Coppiolo sono stati gli studenti delle prime classi della scuola media inferiore di Gubbio “Mastro Giorgio – Ottaviano Nelli”, accompagnati dalle docenti di Educazione fisica Maria Grazia Fortis e Beatrice Casoli. Una gioia vedere ancora un’iniziativa andata in porto con successo, nata dall’attiva collaborazione e dall’impegno della realtà ovale eugubina con altre realtà presenti sul territorio. I giovani hanno volteggiato con la ovale in mano, un bellissimo momento che ha visto tante giovani promesse dello sport unite in un intento comune, che prima ancora che segnare mete è quello di condividere un sano momento di divertimento ed amicizia. Oltre 130 ragazzi, e ragazze, hanno invaso l’impianto sportivo insieme allo staff dell’Asd Rugby Gubbio 1984. Un piccolo concentramento, quindi, che ha permesso ai giovani di esprimere il proprio potenziale fisico ed agonistico, la grinta, la tecnica, come veri atleti della realtà ovale. Un percorso che, da qui, potrebbe portare questi ragazzini ad entrare a far parte – ci auguriamo! – dalla prossima stagione sportiva, della compagine rossoblu. Una mattinata splendida, incorniciata da un caldo sole primaverile, che ha permesso a tutti di vivere a 360 gradi questa importante iniziativa. Un plauso particolare l’Asd Rugby Gubbio 1984 intende rivolgerlo al dirigente scolastico della scuola media “Mastro Giorgio – Ottaviano Nelli”, Isa Dalla Ragione ed alle insegnanti stesse che si sono spese attivamente ed impegnate con freschezza e gioia per contribuire alla riuscita dell’attività e della manifestazione, insieme agli atleti e coach della ovale presenti ieri. Plauso quindi a Fabrizio Fastellini, docente Regionale per la formazione degli allenatori, e a Paolo Caprini, coach delle giovanili del Rugby Gubbio e coach Fir, per aver coordinato la mattinata, iniziata con un torneo maschile, seguito da un concentramento riservato alle sole ragazze (per altro più numerose e agguerrite dei pari età al maschile!). Un ottimo punto di partenza, questo, che fa ben sperare, per la prossima stagione sportiva, che vedrà di certo l’ingresso di sempre nuove, giovanissime, leve, fresche e motivate ad approcciare l’ovale, sulla scia delle più recenti apparizioni della nazionale maschile e femminile sullo schermo ed al SeiNazioni. La realtà ovale rossoblu è cresciuta nel tempo, fino ad annoverare nella propria compagine diverse centinaia di tesserati, quest’oggi, al traguardo dei 30 anni di attività.

 

LE ATTIVITA’ ESTIVE PER I GIOVANI E LE FORMAZIONI GIOVANILI

Proseguono anche d’estate, in attesa della ripresa della stagione di campionato 2014/2015, le attività rivolte a tutte le formazioni della realtà rugbistica eugubina. In particolare saranno curate le formazioni giovanili, punto di orgoglio e futuro dell’Asd Rugby Gubbio 1984. Anche l’attività con le ragazze sta crescendo. Il Rugby Gubbio ha aperto le porte al rugby femminile solo da pochi mesi, ma una prova che è andata a segno: sono già quasi una decina le ragazzine che stanno frequentando con grinta e costanza gli allenamenti insieme ai coach Romano, Caprini, Sollevanti. Info: 3389394913 oppure info@rugbygubbio.it. Durante tutta l’estate proseguirà l’attività sportiva dedicata alla crescita delle qualità individuali ed al miglioramento della condizione atletica sia dei singoli che del gruppo per gli atleti eugubini, coordinati e sempre seguiti dai coach della compagine. Sarà presente anche un preparatore atletico esterno a disposizione dei giovani 2-3 volte a settimana.

Dal 21 al 26 luglio 2014 è prevista l’organizzazione di un camp di specializzazione tecnica, organizzato e coadiuvato da tecnici di alto livello e di spessore nazionale, nomi noti nel mondo ovale nazionale, come Ivano Bonacina (coach Asr Milano), Joe McDonnell (coach Rovigo Rugby e Monti Delta Junior Rugby), Michele Zanirato (Rovigo Rugby). Info: 3427246640 oppure 3498749272. Skill camp dal 21 al 26 luglio dalle 8,30 alle 18,30 sempre al Coppiolo . Un’occasione da non mancare!

Attività estiva per i ragazzi nati dal 1996 al 2002_ Primo appuntamento lunedì 15 giugno ore 10 al Coppiolo per effettuare test fisici, questionari, schede giocatori, individuazioni gruppi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*