Perugia calcio, Nesta, non andiamo a Brescia per limitare i danni

Perugia calcio, Nesta, non andiamo a Brescia per limitare i danniPerugia calcio, Nesta, Site title Titolo Primary category Separator

Perugia calcio, Nesta, non andiamo a Brescia per limitare i danni. Prima Conferenza Stampa di campionato, la rifinitura come ultimo atto prima della partenza per Brescia. Dopo le poche parole di ieri alla presentazione, mister Alessandro Nesta torna a parlare con dovizia di particolari: “Diamo compattezza soprattutto in fase difensiva a tutti gli elementi arrivati da poco. Questo non può costituire alibi.

Voglio vedere da subito squadra forte contro squadra forte. Andiamo a Brescia non per limitare i danni ma per cercare di vincere. Quanto alla gioventù io giocavo a 18 anni, l’importante è tenere il passo. Vedremo chi è stato meglio con il giusto passo questa settimana.

LEGGI ANCHE: Nesta, Perugia, il problema è mentale, ma è già futuro

Tutto parte dall’approccio alla partita. Dobbiamo capire che ovunque andremo c’è la giocheremo con tutti. I giocatori devo stare al tempo stesso convinti e sereni su questo punto. Mustacchio non è ancora al 100%. Han è caricatissimo. Non abbiamo avuto tempo nel pre campionato di tastarci per una eventuale griglia di partenza perciò non mi sbilancio. La personalità ed il carattere della squadra la vedremo giorno per giorno.

Devono lavorare tutti per rendere i settori nel gioco complessivo di squadra. Se lavorano bene singolarmente se ne avvantaggia il lavoro del collettivo. Per domani non escludo nulla neanche il tridente. Anche Melchiorri e Vido stanno bene”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*