Ginnastica Artistica, eccezionale prova atleti di Asd Hagakure di Marsciano

Ginnastica Artistica, eccezionale prova atleti di Asd Hagakure di Marsciano di Diletta Scota che ottengono 1 oro e 2 bronzi.

Ginnastica Artistica, eccezionale prova atleti di Asd Hagakure di Marsciano

Lo scorso fine settimana presso l’accademia acrobatica di Cesenatico si è svolto il Campionato Nazionale “Golden Cup” CSEN di Ginnastica Artistica.


Fonte Ufficio Stampa
Hagakure


Tra gli oltre 1000 ginnasti in gara, presenti anche 13 atleti di asd Hagakure. Tra tutte spicca l’eccezionale risultato di Maria Laura De Jhonckeere che nella categoria seniores femminile arriva prima assoluta nella classifica generale stilata al termine delle 5 prove di corpo libero, trave, trampolino, voltaggio e parallele. La migliore atleta tra le 29 finaliste. Una vera e propria impresa.

Le altre due medaglie arrivano dalla sezione maschile dove nella categoria master (12-13 anni) Guido Veschini sale sul terzo gradino del podio anche lui nella classifica generale. Medaglia di bronzo anche per il frattigiano Francesco Giusti che nella categoria Allievi (10-11 anni) ha ottenuto una importante medaglia di bronzo nella specialità del voltaggio. Sfiora invece il podio nella classifica generale ottenendo la cosiddetta medaglia di “legno” in quanto si piazza al quarto posto assoluto per una differenza minima di punteggio.

Bene anche tutte le altre atlete partecipanti Jessica Cantone, Matilde Fiacca, Aurora Leandri, Sofia Aiello, Sofia Sarnari, Sabrina Esposito, Melissa Beta Andreea, Martina Cavalletti, Costanza Lepanti, Anastasia Barbanera accompagnate dai tecnici Giorgio Sisti, Beatrice Catando e Cecilia Cataldo.



“Alla vigilia di questa trasferta romagnola era difficile ipotizzare risultati così importanti ed invece tutti i nostri atleti ci hanno sorpreso in positivo con ottime prove segno che siamo sulla buona strada” dichiara Diletta Scota che aggiunge “Hagakure opera all’interno della palestra Be Water di Marsciano con la quale abbiamo trovato una proficua collaborazione, stiamo lavorando per offrire ai nostri atleti spazi più ampi dove poter lavorare ancora meglio”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*