Acea Rugby Perugia: umori opposti per Under 17 e Serie C

Acea Rugby Perugia: umori opposti per Under 17 e Serie C

Tonfo in trasferta per l’Under 17 dell’Acea Rugby Perugia che va k.o. nella tana del Foligno Rugby. Il tabellino dice 59-21 per i falchetti.


Fonte Ufficio Stampa
AS Comunicazione


Queste le considerazioni del coach biancorosso Matteo Giorgetti al termine della gara:

“Di nuovo una partita dai due volti. Abbiamo giocato un primo tempo alla pari con un maggior possesso palla e con più occasioni. Il Foligno è stato però più cinico di noi. Buone le azioni di attacco, ma siamo stati troppo imprecisi: la prima frazione si è infatti chiusa sul 14-7 per i nostri avversari. Il secondo tempo è iniziato sulla falsa riga del primo con una metà per loro e due per noi. Ma da quel momento siamo usciti dal campo e Foligno ha dilagato segnando varie mete a causa di una difesa inesistente e di un importante calo fisico. In settimana ci sarà molto da lavorare soprattutto sotto questo ultimo aspetto”.

Appuntamento a domenica 14 Novembre per la trasferta di Ancona, dove l’Under 17 perugina è chiamata ad un pronto riscatto.

Gioisce, invece, la serie C dell’Acea Rugby Perugia contro il Città di Castello Rugby. I ragazzi di coach Giorgio Gabrielli hanno avuto la meglio sui tifernati tra le mura di casa per 24-15.

“Abbiamo fatto un primo tempo su ottimi livelli, mantenendo il pallino del gioco e chiudendo con un 24-8 – afferma a fine gara il tecnico biancorosso – Poi nella seconda frazione non siamo stati abbastanza bravi a concretizzare le occasioni che abbiamo creato, rischiando di far rientrare in gioco un Città di Castello combattivo fino all’ultimo. Nonostante tutto sono soddisfatto del gioco espresso. Siamo sulla buona strada e dobbiamo solo continuare a lavorare per sistemare alcuni aspetti del gioco”.

La C biancorossa tornerà in campo domenica 21 Novembre contro il Foligno.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*