3M Perugia ko anche a Soverato

3M Perugia ko anche a Soverato

3M Perugia ko anche a Soverato

Terza sconfitta consecutiva per la squadra di Marangi, in Calabria con una formazione di emergenza e con un approccio non certo positivo. Il coach: “Momento difficile”

Ancora una sconfitta per la 3M Perugia. La squadra di Guido Marangi sta pagando a caro presso l’impatto con la serie A2. A Soverato è arrivato il terzo ko consecutivo, che premia la prestazione delle padrone di casa e mette a nudo i limiti di una 3M falcidiata dagli infortuni (Della Rosa, Agbortabi, Traballi) e che deve ancora trovare una sua identità a livello di gioco. Mercoledì al Pala Pellini le biancorosse cercheranno il riscatto contro l’Accademia Messina, formazione che è stata affrontata lo scorso maggio nella prima finale playoff di B1, poi persa malamente in Sicilia.

CRONACA

Volley Soverato in campo con la diagonale Malinov – Korhonen, al centro Pomili e Cecchi, schiacciatrici capitan Giugovaz (ex di turno) e Schwan con libero Ferrario. Risponde Perugia con Manig al palleggio e Giudici opposto, al centro Pero e Negri, in banda Salinas e Patasce mentre il libero è Rota. Parte forte la squadra di coach Chiappini che guadagna subito un buon margine sulle ospiti, 13-6, con coach Marangi costretto al suo secondo tempo tecnico. Giocano con determinazione le biancorosse che, nonostante Perugia non molli, riescono a mantenere un buon vantaggio chiudendo il set 25/21 con punto di Korhonen. Giugovaz e compagne allungano ad inizio secondo set, 6-2 e 9-3 con tempo chiesto per le ospiti da coach Marangi. Aumenta ancora il vantaggio delle calabresi che conducono 16-5 al secondo time out chiesto dalla 3M Pallavolo Perugia. Soverato con Korhonen e Pomili in cattedra, porta a casa anche il secondo set per 25/12.Perugia prova a reagire e nel terzo parziale, a differenza dei primi due, gioca punto a punto contro le padrone di casa. Punteggio con le squadre in parità, 12-12. Le ospiti provano ad allungare, 12-14, e coach Chiappini chiama time out. Parità ristabilita sul 15-15 con Linda Giugovaz al servizio. Si riporta avanti adesso la squadra di casa e sul 18-16 è time out Perugia. Spingono adesso Cecchi e compagne che vogliono chiudere i conti. Conducono 22-18 le biancorosse che chiudono 25/19.

INTERVISTE

Guido Marangi, coach 3M Perugia: “Fatichiamo a tenere il ritmo partita, perché gli infortuni oltre a penalizzarci durante la partita ci creano problemi a livello di allenamento settimanale. Poi non abbiamo avuto il giusto approccio, sia nel primo, che nel secondo set. Così non è facile conquistare dei punti”.

TABELLINO

Volley Soverato – 3M Perugia 3-0 (25-21; 25-12; 25-19)

SOVERATO: Malinov 2, Schwan 16, Cecchi 7, Ferrario (L), Giambanco ne, Cherepova ne, Giugovaz 5, Zuliani 1, Salviato (L), Korhonen 19, Pomili 8, Tolotti ne, Barbaro ne. Coach: Luca Chiappini

PERUGIA: Traballi ne, Salinas 9, Bosi, Rota (L), P

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*