Tributo a Sergio Endrigo, Terni torna ad omaggiare il cantautore

 
Chiama o scrivi in redazione


Tributo a Sergio Endrigo, Terni torna ad omaggiare il cantautore

Dopo le precedenti edizioni del TRIBUTO A SERGIO ENDRIGO – CITTA’ DI TERNI, che hanno visto esibirsi artisti del calibro di Simone CristicchiFrancesca MichielinMorgan e Dolcenera in location uniche e suggestive, quest’anno sarà GIOVANNI CACCAMO – con l’opening di Valeria Crescenzi – a ricordare il grande cantautore scomparso nel 2005, legato per vicende personali alla nostra città che ne custodisce le spoglie.

© Protetto da Copyright DMCA

Domenica 8 settembre all’Anfiteatro Romano dei Giardini Pubblici “La Passeggiata”, GIOVANNI CACCAMO, che nel 2018 con il singolo “Eterno” ha superato gli 8 MLN di visualizzazioni e i 4 MLN di streaming, proporrà alcuni dei brani più significativi del repertorio del maestro Endrigo.  Il talentuoso cantante siciliano, scoperto da Franco Battiato e prodotto da Caterina Caselli, è stato vincitore della categoria “Nuove proposte” alla 65° edizione del Festival di Sanremo, premio della critica “Mia Martini”, premio sala stampa “Lucio Dalla”, premio“Emanuele Luzzati” ed è anche autore per grandi interpreti della musica italiana: da Patty Pravo a Malika Ayane, da Emma Marrone a Francesca Michielin, Anna Tatangelo, Elodie, Deborah Iurato, Chiara Galiazzo e molte altre. Nel 2019 ha partecipato al Festival di Sanremo come ospite di Patty Pravo e un’altra tappa molto importante che ha segnato il suo percorso artistico,  è stato l’ “Eterno World Tour”, primo tour mondiale che lo ha portato in Sud America, in Europa e Nord Africa” riscuotendo un grande successo.

Ad aprire il concerto – tributo a Sergio Endrigo, il talento tutto ternano di Valeria Crescenzi, che a dicembre 2018 ha pubblicato ImPerfetto, suo album d’esordio.

Il TRIBUTO A SERGIO ENDRIGO – CITTA’ DI TERNI, giunto alla settima edizione, è un appuntamento che in questi anni la città di Terni ma non solo, ha imparato a conoscere e apprezzare; lo sforzo profuso dagli organizzatori è sempre nella direzione di arricchire l’evento di novità – che anche per quest’anno saranno annunciate in seguito, in occasione della consueta conferenza stampa di presentazione – sperimentando formule diverse (come quella del 2017 dei tre giorni con approfondimenti e conferenze di esperti cantautori) tutto ciò sempre dal punto di vista della diffusione e riscoperta della grande musica d’autore, con una particolare attenzione per i giovani affinché possano riscoprirne e apprezzarne sempre il valore. Un appuntamento emozionante, una serata musicale di qualità, dove recuperare emozioni, ricordi ma anche nuove visioni porgendo il giusto omaggio della città al Maestro Endrigo e alla  sua musica

L’iniziativa promossa dall’associazione Terni Città Futura, vede il patrocinio del Comune di Terni e della Regione Umbria.

Bio Giovanni CACCAMO

Cantautore scoperto da Franco Battiato e prodotto da Caterina Caselli.

Vincitore della categoria “Nuove proposte” alla 65° edizione del Festival di Sanremo, premio della critica “Mia Martini”, premio sala stampa “Lucio Dalla”, premio “Emanuele Luzzati”. Autore per Patty Pravo, Malika Ayane, Emma Marrone, Francesca Michielin, Anna Tatangelo, Elodie, Deborah Iurato, Chiara Galiazzo.+A settembre 2015 presta la voce per il corto Disney Pixar “Lava”, che anticipa il film Inside Out, in duetto con la cantante Malika Ayane. Partecipa alla 66° edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo nella sezione “Big”, in duetto con Deborah Iurato, con il brano “Via da qui”, scritto da Giuliano Sangiorgi, classificandosi al terzo posto.

Dal 10 Aprile 2016 conduce su Radio 2 con Caterina Caselli il programma “Nessuno mi può giudicare” – Testa a Testa.  Il 26 Luglio 2016, insieme ad Andrea Bocelli, Carly Paoli, David Foster, è uno dei protagonisti di “Music For Mercy”, evento che ha celebrato il Giubileo della Misericordia al Foro Romano. I primi due album dell’artista contengono due importanti collaborazioni: il duetto con Franco Battiato in “Satelliti nell’aria” e quello con Carmen Consoli in “Resta con me”, entrambi scritti dallo stesso Caccamo. Il 10 Novembre 2016 esce “Dialogo con mia madre”, il primo romanzo epistolare di Giovanni, edito Rizzoli.

Nell’autunno 2016 Giovanni conduce insieme a Francesca Fialdini la 59° Edizione dello Zecchino d’Oro, in diretta tutti i sabati su Rai 1.

Il 14 Gennaio 2017 viene nominato Ambasciatore Unesco Giovani. Ad Ottobre 2017 inizia la sua avventura televisiva come Tutor nella scuola di Amici, in onda il sabato su Canale 5 e quotidianamente su Real Time.

Il 9 Febbraio 2018, dopo la sua partecipazione alla 68° edizione del Festival di Sanremo con l’omonimo brano “Eterno” e il successo di “Puoi fidarti di me”, canzone tema principale della colonna sonora del film “Puoi baciare lo sposo” di Alessandro Genovesi, viene pubblicato il terzo album del cantautore siciliano. Il singolo Eterno ha superato i 7 MLN di visualizzazioni e i 4 MLN di streaming, raccogliendo un grande successo.

L’8 Febbraio 2019 è ospite al Festival di Sanremo con Patty Pravo e Briga.

Bio Valeria CRESCENZI

Valeria Crescenzi è una cantAutrice e flautista umbra.

Canta da sempre e scrive canzoni grazie a preziose collaborazioni. Inizialmente quella di Antonello Armieri, cantautore calabrese, che ha dato ai testi di Valeria l’impronta musicale della canzone d’autore e successivamente quella di Francesco Valente, musicista, produttore artistico e arrangiatore di diversi progetti (collabora fra gli altri con gli Zero Assoluto, con Riccardo Sinigallia e Luca Barbarossa) che ha permesso anche una sperimentazione vocale e di nuove sonorità.

Valeria Crescenzi negli anni ha partecipato e vinto numerosi premi nazionali:

Nel 2009 vince il premio come migliore interprete al festival nazionale della canzone d’autore “Musica Controcorrente” e nel 2012 vince il premio come migliore interpretazione al “Premio Bianca D’Aponte”. Nel 2013 partecipa al contest “Indipendentemente” organizzato dal MEI e, rientrando nelle migliori proposte, prende parte alla compilation dedicata alla carriera di Enrico Ruggeri, con il brano 2La donna vera2. Nel 2014 arriva agli “home visit” di XFactor e nel 2015 vince il contest “Pedana Libera” all’Asino che vola di Roma; negli stessi anni frequenta l’Officina Pasolini di Roma, accademia di alta formazione per artisti diretta da Tosca. Fa parte di “Anatomia Femminile 2.0” (cd e libro) di Michele Monina per Friends4arts, raccolta di canzoni, scritte per raccontare il corpo della donna.

Si laurea nel 2017 in Musicoterapia con una tesi relativa alle “Memorie musicali” e attualmente studia MusicArTerapia nella globalità dei linguaggi. A maggio del 2018 arriva il singolo Il giorno di festa che anticipa il suo primo album dal titolo ImPerfetto, in uscita a dicembre 2018.

Della musica dice: «La musica è esperienza. Incontro. È tutto. Per me».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*