SpoletoNorcia in MTB, dal 2 al 4 settembre

SpoletoNorcia in MTB, dal 2 al 4 settembre. “Ci avviamo a chiudere domani le iscrizioni online" già 1500 partecipanti

SpoletoNorcia in MTB, dal 2 al 4 settembre

“Ci avviamo a chiudere domani le iscrizioni online per La SpoletoNorcia in MTB 2022 superando la soglia dei 1500 partecipanti e dunque confermando le cifre del 2019, ultimo anno prepandemia, in un momento in cui analoghi appuntamenti sportivi e cicloturistici mostrano un calo dovuto sia all’ampliarsi dell’offerta, sia a una generale contrazione della capacità di spesa.

La nostra manifestazione si mostra competitiva e accresce l’indotto turistico del territorio, trainando con il cicloturismo il sistema dell’accoglienza della zona che tuttavia può e deve crederci di più”.

Questa la dichiarazione di Luca Ministrini, presidente della SSD La SpoletoNorcia in MTB, società organizzatrice dell’evento che si appresta ad aprire i battenti della nona edizione venerdì 2 settembre, mentre la chiusura è prevista per il pomeriggio di domenica 4 settembre, quando si concluderanno i vari percorsi cicloturistici tracciati intorno alla Vecchia Ferrovia e saranno premiati i partecipanti alla gara agonistica SN CUP.

“In particolare – continua Ministrini – registriamo un crescente interesse da parte di gruppi e nuclei familiari. Abbiamo messo a punto momenti di gioco e intrattenimento in città e domenica avremo circa 250 famiglie con bambini dai 5 anni in su a pedalare sul circuito Family. Questo risultato – conclude Ministrini – è frutto del nostro impegno per il sociale e per una SpoletoNorcia sempre più inclusiva, che punta a creare un vero e proprio “Bike District” sotto il marchio SN365, un progetto che abbraccia tutto l’anno con percorsi di cicloturismo permanente, proposte di turismo lento e sostenibile per borghi e comunità e servizi di qualità per il cicloturista”.

La manifestazione, che negli anni ha portato a Spoleto oltre 20.000 persone, registra quest’anno una crescita dei partecipanti dall’estero – in particolare da Regno Unito, Austria, Svizzera, Slovenia e da Dubai – e si conferma un grande momento di promozione e visibilità per quella che è sicuramente una delle più belle ciclovie italiane, che ogni anno attira 10.000 persone, un dato che si vuole superare nell’interesse di tutto il territorio regionale. La SpoletoNorcia in MTB si svolge grazie al sostegno dell’Oleificio Pietro Coricelli, con la media partnership di Radio

Subasio e l’importante patrocinio di Regione Umbria, Provincia di Perugia, i comuni toccati dalla ciclovia Spoleto Norcia, FCI, CONI Regione Umbria e AMODO.

   La SpoletoNorcia in MTB prende il via venerdì 2 settembre alle ore 16 in Piazza Garibaldi – cuore dell’evento – con l’apertura del Village per la consegna dei pacchi gara e, dalle 17, le attività per i bambini. Alle 18 inaugurazione ufficiale alla presenza delle Istituzioni e con la partecipazione della Banda di Spoleto.

   Ricco il programma delle attività per i bambini, ogni giorno presso l’Area Kids Village: vari i momenti giocociclismo con i maestri FCI dell’MTB Club Spoleto, che prevedono gimcana e Pump Track mentre sabato 3 alle 17,30 i più piccoli potranno sfidarsi nella gara per il centro della città con la SpoletoNorciaKids.

  Nei tre giorni della manifestazione, apertura straordinaria del Museo della Vecchia Ferrovia, presso l’Ex Stazione Spoleto Norcia con orario 9-12,30 e 16-19.

  Per l’intrattenimento, venerdì 2 settembre alle 18,30 si svolge il talk “La natura fa bene all’anima” a cura di Ludovica Casellati, ideatrice dei Luxury Bike Hotels, degli Urban Awards e dell’Oscar Italiano del Cicloturismo (vinto nella prima edizione del 2015 proprio dalla ciclovia SpoletoNorcia). Qual è il ruolo della natura nel percorso di ricerca dell’equilibrio? L’ambiente come può influire sul nostro benessere psicofisico? Quanto è importante riscoprire la connessione con il mondo naturale? Ne parlano Carlo Dalla Costa, attore ideatore del Teatro a domicilio, Mariarita Grieco vicedirettore TG2, Maurizio Leonardi di Italmatch, Luca Proietti e Rossano Longhi di Arpa Umbria, Sebastiano Venneri di Legambiente. Andrea Lo Cicero, il “barone” di Gambero Rosso Channel, sarà invece il mattatore di un momento tra show e cucina coinvolgendo anche l’Oleificio Pietro Coricelli. A seguire, aperibike in piazza.

   Sabato 3 settembre alle 9 si fa trekking sulla Vecchia Ferrovia con Spoleto Cammina mentre alle 10 si parte da Piazza Garibaldi alla scoperta della vecchia ferrovia con il ciclotour inclusivo Rebike, un format studiato da Remoove, la società trentina da quest’anno partner de La SpoletoNorcia e di SN365, che è in grado di mettere a disposizione una flotta composta da e-bike e triciclette a pedalata assistita con allestimenti idonei a soddisfare le esigenze più diverse (cargo bike per il trasporto dei bimbi, special-bike per accogliere persone senior o con disabilità motorie, cognitive o sensoriali).

Sabato mattina, in collaborazione con la Cooperativa Sociale Il Cerchio, Remoove offrirà la competenza del proprio staff per accompagnare il gruppo alla scoperta del Centro Storico mentre durante tutti i tre giorni de La SpoletoNorcia in MTB sarà possibile testare gratuitamente i mezzi proposti da Remoove, che hanno l’ambizione e la capacità di avvicinare allo sport, al mondo dell’outdoor, all’autonomia di movimento, tutti coloro che credono di non poter agire in tal senso.

   Sempre alle 10 di sabato si accendono anche i motori delle auto d’epoca che sfileranno da Spoleto alla Valnerina a cura del club di auto e moto d’epoca CAMES Spoleto, mentre alle 10,30 saranno gli amici del Vespa Club Spoleto a salire in sella ai loro popolarissimi scooter per visitare i luoghi de La SpoletoNorcia in MTB.

Alle 17 è di scena La SpoletoNorcia Inclusiva, con una tavola rotonda su Lo straordinario potere dello sport nella risoluzione delle problematiche sociali e della quotidianità. L’attività fisica e la natura alleate per il benessere dell’uomo. Moderati da Ludovica Casellati, parleranno di sostenibilità ambientale e sociale, del legame tra uomo e ambiente e di Umbria come regione accessibile a tutti, dove lo sport, le relazioni e i luoghi divengono un veicolo importante per la crescita individuale e collettiva: “il padrone di casa” Emiliano Di Battista, presidente MTB Spoleto, Cristian Baroni, Responsabile de Il Sorriso di Teo, Charity Partner de La SpoletoNorcia in Mtb, Annalisa Cannarozzo, psicoterapeuta e membro Asd Un Battito d’ali Onlus, Luca Ginetto, caporedattore Tgr Umbria, Luca Panichi, atleta e veterano de La SpoletoNorcia, Andrea Tomasoni, presidente e CEO di Remoove, Luca Tramontana, cardiologo.

Verrà proiettato un estratto della prima puntata del progetto SWEETWALK: da Spoleto a Caprareccia, una produzione del Comune di Spoleto, progetto in collaborazione con Rai Umbria, nato da un’idea di Valeria Giulianelli.

Sempre a cura di Ludovica Casellati, alle 18,30 il secondo, importante talk Una storia di sport e di vita: Marino Bartoletti e Filippo Pozzato si raccontano al pubblico de La SpoletoNorcia. Due ospiti importanti, che hanno fatto dello sport il centro del proprio mondo per diverse ragioni e in diversi modi, ripercorreranno le tappe importanti del loro percorso professionale e di vita. Intervengono, con Marino Bartoletti, giornalista, e Filippo Pozzato, ex pro e imprenditore, Maria Carmela Colaiacovo, Presidente Confindustria Alberghi, Chiara Coricelli, CEO Pietro Coricelli S.p.A. e Simone Fittuccia, Federalberghi Umbria.

A seguire, aperibike in piazza mentre alle 19,30 presso l’Auditorium della Stella, si può assistere allo spettacolo teatrale Pedalare! Pedalare! Pedalare! La storia di Alfonsina Strada, un progetto a cura de La MaMa Umbria e Associazione Teude.

Alle 21,30 la SpoletoNorcia Night Run, una gara podistica notturna tra le vie della città di Spoleto. Domenica 4 settembre è il grande giorno: alle 8,30 parte la gara agonistica SN CUP, solo per MTB, mentre alle 9.30 partono i percorsi cicloturistici de La SpoletoNorcia che possono essere percorsi anche in e-MTB, fat bike e tandem da montagna, che seguono tracciati di varie lunghezze e dislivello. In ogni caso sarà possibile iscriversi in loco fino alla mattina di domenica.

Si ricorda che domenica 4 settembre la ciclovia sarà aperta esclusivamente ai partecipanti de La SpoletoNorcia in MTB.  Alle 13 ristoro finale in Piazza Garibaldi mentre alle 15 la manifestazione si chiude con le premiazioni della SN CUP.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*