Morto il senatore Giorgio Casoli, grave lutto per Perugia e per l’Umbria

 
Chiama o scrivi in redazione


Morto il senatore Giorgio Casoli, grave lutto per Perugia e per l’Umbria

Grave lutto per Perugia e per l’Umbria. Si è spento nel pomeriggio di ieri a Perugia il senatore, e avvocato Giorgio Casoli, Sindaco di Perugia dal 1980 al 1987, esponente del PSI, massone e magistrato di corte d’appello.
Figura di primo piano non solo nel panorama umbro ma nazionale. ‬Alla famiglia e all’avvocato Giancarlo, i sentimenti del più profondo cordoglio. Casoli era nato a Fabro il 12 settembre 1928. Presidente della corte d’Assise a Milano, aveva diretto anche un famoso processo alle Brigate Rosse.
È stato primo cittadino di Perugia dal 1980 al 1987 e senatore per due legislature. Ha ricoperto anche l’incarico di Sottosegretario di Stato per le poste e le telecomunicazioni nel Governo Amato I. Magistrato di cassazione, è stato presidente della Corte di Assise di Milano. Grande uomo e grande Socialista. Funerali mercoledì 9 ore 10.  Anche il Partito Socialista di Assisi porge le più sentite condoglianze.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*