Dea bendata si ricorda dell’Umbria, centro anche a Deruta

La giocata vincente è stata convalidata presso il bar di via Tiberina 171/173

Dea bendata si ricorda dell’Umbria, centro anche a Deruta

Dea bendata – Doppia festa per l’Umbria con il SuperEnalotto: oltre al “5+1” di Gualdo Tadino, come riporta Agipronews, nel concorso del 3 dicembre è arrivato anche un “5” da 74.368,94. La giocata vincente è stata convalidata presso il bar di via Tiberina 171/173 a Deruta, in provincia di Perugia. Il Jackpot, intanto, è arrivato a quota 321,6 milioni di euro – record nella storia del gioco – che saranno messi in palio nel prossimo concorso. L’ultima sestina vincente è arrivata il 22 maggio 2021, con i 156,2 milioni di euro finiti a Montappone (FM), mentre in Umbria il “6” manca dal settembre 2011 quando a Gubbio fu conquistato il jackpot del valore di 65 milioni di euro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*