Cna Pensionati Umbria, convegno su progetto “Nonni per le città”

"Nonni per le città per affrontare attivamente il tema della sicurezza". E' questo il titolo del progetto messo in campo da Cna Pensionati

 
Chiama o scrivi in redazione


Cna Pensionati Umbria, convegno su progetto "Nonni per le città". Giancarlo Fucili (a sinistra) e Giuliano Sorcio (a destra)

Cna Pensionati Umbria, convegno su progetto “Nonni per le città”

“Nonni per le città per affrontare attivamente il tema della sicurezza”. E’ questo il titolo del progetto messo in campo da Cna Pensionati e che sarà attivato presto anche in Umbria. I dettagli saranno illustrati martedì 4 dicembre, alle ore 17 presso il ristorante Le Fontanelle di Perugia, nel corso di un convegno. Interverranno: Roberto Giannangeli, direttore regionale Cna Umbria, Giuliano Sorcio, presidente regionale Cna Pensionati Umbria, Jacopo Basili, Cna Pensionati nazionale, Monia Burani, responsabile regionale Epasa Itaco. Prenderà parte ai lavori, coordinati da Giancarlo Fucili, anche Giovanni Giungi, presidente nazionale Cna Pensionati. L’iniziativa è organizzata da Cna Pensionati Umbria in collaborazione con Cna Umbria e con il patrocinio di Epasa Itaco.

Leggi anche: Giuliano Sorcio è il nuovo presidente Cna Pensionati Umbria

CNA PENSIONATI UMBRIA

CNA PENSIONATI è una grande organizzazione sindacale promossa dalla CNA.
I suoi associati sono prevalentemente ex artigiani e commercianti ma sempre più numerosa è la presenza dei dipendenti pensionati sia del settore privato che da quello pubblico.

In Umbria conta più di 5.000 iscritti è presente con le proprie strutture in tutte le sedi territoriali della CNA.

Le sue attività non sono solo di tipo assistenzialistico (disbrigo adempimenti fiscali e previdenziali, ad esempio), ma anche di natura ricreativa (viaggi e vacanze), culturale (corsi di formazione di vario tipo) e sanitaria (convenzioni di varia natura).

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*