Asta di beneficenza a favore della Croce Rossa da atelier perugino

 
Chiama o scrivi in redazione


Asta di beneficenza a favore della Croce Rossa da atelier perugino

Asta di beneficenza a favore della Croce Rossa da atelier perugino

È davvero singolare osservare come la solidarietà in talune occasioni possa stupire esprimendo le forme più originali pur di dar luogo, grazie alla spinta emotiva delle proprie sensibilità,  al miglior risultato possibile a favore di chi si ritrova in difficoltà  in piena emergenza covid 19.

  • iniziativa della signora Nadia Belia

Tutto parte dall’iniziativa della signora Nadia Belia, titolare della gioielleria Pagana Atelier che  decide di contattare la Croce Rossa Italiana di Perugia per effettuare una donazione di 12 preziosi a sostegno delle attività svolte dai volontari della CRI nell’ambito dell’emergenza coronavirus.

Fin qui tutto normale,  ognuno cerca di aiutare con  quello che può al fine di dimostrare la propria  vicinanza all’impegno poderoso profuso nelle ultime settimane a sostegno delle persone più vulnerabili del territorio da parte della CRI cittadina.

  • asta di beneficenza che in tempi di coronavirus

L’iniziativa però necessita di un ulteriore passaggio e, affinché si possa tradurre la donazione della Pagana Atelier in risorse concrete, la CRI decide di organizzare un’asta di beneficenza che in tempi di coronavirus non può che essere virtuale.

  • Paola FIoroni, la ciliegina sulla torta

È  a questo punto che si manifesta “la ciliegina sulla torta“.La Vice Presidente dell’Assemblea Legislativa della Regione Paola Fioroni, con la Croce rossa stampata nel cuore (già Presidente della Croce rossa perugina e già Consigliera nazionale della CRI ndr) decide di prestare la propria immagine indossando i gioielli per l’asta di beneficenza, dimostrando sia la propria generosità ma anche la volontà di stringersi vicina al territorio.

Le foto dell’asta stanno già circolando e sono di straordinaria bellezza perché hanno il dono e l’energia “dell’umanità” che in questo caso, davvero unico, diventa l’espressione della sinergia dell’animo di più individui. E come se non bastasse, anche il Lovesick Duo, affermato gruppo country/blues bolognese, ha deciso di sostenere l’asta di beneficenza dedicando il loro bellissimo brano dal titolo “Shopping”.

Il video dei Lovesick Duo darà il via all’asta di beneficenza per la Croce rossa di Perugia e sarà l’ulteriore testimonianza di solidarietà che, in questo caso, supera i confini regionali ed arriva direttamente da Bologna.

L’asta di beneficenza é appena iniziata e per partecipare basterà entrare nel portale ebay e cliccare “Croce rossa Comitato Perugia asta di beneficenza” nel motore di ricerca del sito e, una volta individuati i preziosi, sarà possibile effettuare le offerte.

E allora tutti pronti per il click day!? Via allo shopping!!!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*