Divieto utilizzo di botti a Capodanno, sindaco Perugia firma ordinanza

Divieto utilizzo di botti a Capodanno, sindaco Perugia firma ordinanza

Divieto utilizzo di botti a Capodanno, sindaco Perugia firma ordinanza

E’ stata emessa in data 30 dicembre 2021 l’ordinanza sindacale contingibile ed urgente che dispone dalle ore 16.00 del 31 Dicembre 2021 e fino alle ore 24.00 del 1 Gennaio 2022, su tutto il territorio comunale il divieto di accendere, lanciare e sparare fuochi d’artificio cui consegua deflagrazione, mortaretti, petardi, bombette e oggetti similari, ove provocanti detonazione, in luoghi aperti al pubblico ed in vie, piazze ed aree pubbliche, con particolare riguardo a quelle a distanze inferiori a 200 metri da ospedali, cliniche, luoghi di ricovero e cura, canili, nonché in tutte le aree a distanze inferiori a 500 metri da ogni cantiere, pubblico o privato.

L’Amministrazione, nel contempo, raccomanda ai cittadini a tutela della propria ed altrui incolumità:

– l’acquisto di prodotti pirotecnici debitamente dotati della dicitura comprovante la possibilità di commercializzazione al pubblico, nonché della prevista etichettatura recante, tra l’altro, i limiti di età e le altre condizioni di vendita, l’istruzione per l’uso, la distanza minima di sicurezza, e soltanto presso i rivenditori autorizzati;

– di non consegnare ai minori prodotti pirotecnici che, ancorché non ne sia loro espressamente vietato l’utilizzo, necessitino di una certa capacità nel loro uso; – di non raccogliere eventuali prodotti pirotecnici inesplosi che dovessero essere reperiti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*