Tutti negativi al secondo tampone suore e dipendenti residenza San Barnardino Porano

 
Chiama o scrivi in redazione


Covid-19, tutte negative suore del Monastero di San Bernardino a Porano

Negativo secondo tampone suore e dipendenti residenza San Barnardino Porano

Buone notizie dalla residenza “San Bernardino” di Porano, un pensionato che ospita suore anziane oggetto di approfondita attività di screening da parte del distretto di Orvieto dell’Azienda Usl Umbria 2 e del dipartimento di Prevenzione – servizio di Igiene e Sanità Pubblica.

Anche il secondo tampone rinofaringeo effettuato su tutte le suore che risiedono nella struttura e su tutto personale dipendente ha fornito esito negativo, confermando sia la piena guarigione dei soggetti positivi al Covid-19 che la negatività per quanti non sono mai venuti a contatto con il virus.

Tale attività di sorveglianza sanitaria ha riguardato complessivamente 17 dipendenti della struttura, 16 suore risultate nelle scorse settimane positive al Coronavirus e altre 16 suore già negative ai test.

Il commissario straordinario della Usl Umbria 2 dr. Massimo De Fino esprime grande soddisfazione per il felice epilogo di una vicenda che ha generato molta apprensione ma che è stata gestita al meglio dai servizi e dai professionisti dell’azienda sanitaria. “Il risultato per tutti negativo del secondo test – ha dichiarato il dr. De Fino – è la conferma dell’efficacia e della tempestività delle azioni messe in campo dall’Azienda Usl Umbria 2 per contenere la diffusione del virus in una struttura ‘a rischio’ come quella di Porano e dell’opera costante di monitoraggio garantita in queste settimane dal personale sanitario del distretto di Orvieto e dal servizio di Igiene e Sanità Pubblica che ringrazio per lo sforzo straordinario profuso”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*