Giuseppe Chiaretti, arcivescovo emerito, dimesso dall’ospedale di Perugia

Ricoverato nel reparto di Geriatria diretto dalla professoressa Patrizia Mecocci

Monsignor Giuseppe Chiaretti, affetto da una grave insufficienza respiratoria

Giuseppe Chiaretti, arcivescovo emerito, dimesso dall’ospedale di Perugia

È stato dimesso lunedì mattina dall’ospedale di Perugia, l’arcivescovo emerito monsignor Giuseppe Chiaretti, ricoverato nel reparto di Geriatria diretto dalla professoressa Patrizia Mecocci dallo scorso 15 ottobre per una insufficienza respiratoria. Lo riferisce il Santa Maria della Misericordia specificando che la patologia non è comunque stata legata al Covid. Le condizioni generali di monsignor Chiaretti sono “nettamente migliorate” nel corso della degenza, tanto da permetterne il ritorno a casa. Domenica 7 novembre, l’arcivescovo emerito ha ricevuto la visita in ospedale del cardinale Gualtiero Bassetti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*