Covid-19, al via screening a 5.275 soggetti asintomatici

 
Chiama o scrivi in redazione


Covid-19, al via screening a 5.275 soggetti asintomatici

Covid-19, al via screening a 5.275 soggetti asintomatici

Screening sugli asintomatici in Umbria, in 39 comuni, a partire dalla prossima settimana. E’ quanto programmato da Ministero della salute, Istituto Superiore di sanità Istat e Croce Rossa Italia. A 150 mila cittadini italiani verrà chiesto un prelievo di sangue. Lo riporta oggi il Corriere dell’Umbria in un articolo di Alessandro Antonini.

In Umbria saranno 5.275 umbri distribuiti dei comuni di Città di Castello, San Giustino, Umbertide, Gualdo Tadino, Gubbio, Sigillo, Perugia, Corciano, Assisi, Bastia Umbra, Deruta, Marsciano, Massa Martana, Todi, Cascia, Spoleto, Bevagna, Foligno, Nocera Umbra, Sellano, Spello, Trevi, Giano dell’Umbria, Gualdo Cattaneo, Allerona, Baschi, Orvieto, penna in Teverina, Amelia, Avigliano Umbria, Montecastrilli, Narni, Stroncone e Terni.

I nominativi dei soggetti sono stati scelti dall’Istat sulla base di precisi parametri e saranno contattate telefonicamente da lunedì per attuare l’esame da 15 operatori formati dalla Croce rossa italiana. Il progetto è su base volontaria e i cittadini potranno aderire o meno.

Sono 4 gli ambulatori messi a disposizione, ma i prelievi potranno essere effettuati in modalità pit stop in parcheggi e piazze dei comuni e, se necessario, a domicilio. I campioni prelevati saranno analizzati nel laboratorio dell’ospedale di Perugia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*