Costa, ragionevole Super pass lavoratori ma non esclude obbligo vaccino

Green Pass in tabaccheria, pronti allo sciopero se Governo non ascolterà

Costa, ragionevole Super pass lavoratori ma non esclude obbligo vaccino

“Credo sia ragionevole un’estensione del Super green pass per i lavoratori ma non mi sento di escludere totalmente anche l’ipotesi di un obbligo vaccinale magari per alcune categorie, dando come parametro ad esempio l’età o le categorie più fragili. Sono temi ancora in discussione e sono convinto che ancora una volta la maggioranza saprà trovare una sintesi, come è stato fatto fino ad ora, per il bene del Paese e per un ritorno graduale alla normalità”.


Fonte: Adnkronos


Lo ha detto il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa ospite ieri sera del Tg4, sottolineando che le due ipotesi – estensione del Super green pass e obbligo vaccinale – non vanno messe in contrapposizione”. “C’è bisogno di un intervento per tutelare quei medici, che da due anni sono in trincea e in prima linea, anche nei confronti di chi rifiuta le cure, perché poi ci possono essere conseguenze” di tipo legale e non solo “e non è accettabile che possano ricadere sui medici stessi”, ha detto commentando alcuni casi di persone che, arrivate in ospedale con la lettera di un avvocato in mano, hanno rifiutato di farsi curare.

3 Commenti

  1. Spiegatemi perché dicono che siamo vicini alla fine della pandemia e ancora vogliono vaccinare tutti… cosa c’è dietro, oltre al mucchio di soldi?

  2. Il geometra che discetta di medicina. E pensare la stragrande maggioranza di connazionali, connazionali?????, gli crede anche.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*