Covid: Aleotti (Menarini), ‘su vaccini progetto a medio termine unico possibile’

Tema finalmente posto in modo corretto dalle autorità e il dialogo con Farmindustria è serio

 
Chiama o scrivi in redazione


Covid: Aleotti (Menarini), ‘su vaccini progetto a medio termine unico possibile’

Il tema dei vaccini “è stato finalmente posto in modo corretto dalle autorità e il dialogo avviato con Farmindustria è serio e pacato. C’è stato un apprezzabile cambio di passo: dalla fase in cui si diceva, e in qualche caso si gridava, ‘Mettetevi a fare il vaccino’, a una nuova fase nella quale è stato impostato un ragionamento per un progetto da realizzare nel medio termine. L’unico tempo possibile”. A sottolinearlo, in una intervista a ‘la Repubblica’, è Lucia Aleotti azionista e portavoce della sua famiglia, proprietaria della fiorentina Menarini, gruppo farmaceutico internazionale da 3,8 miliardi di fatturato e oltre 17 mila dipendenti (4 mila in Italia).

© Protetto da Copyright DMCA

È questo, prosegue, “un atteggiamento che mostra la volontà di capire una realtà produttiva complessa, caratterizzata da tanta tecnologia e necessità di formare personale specializzato. Non è un processo che si può realizzare nei tempi che tutti vorremmo, serve riflessione, programmazione di lungo periodo. Non è possibile riuscire a produrre vaccini dall’oggi al domani”.

Ma c’è necessità di far presto, di accelerare. Menarini è disponibile ad avviare una produzione di vaccini anti Covid? “Non stiamo a discutere ora che possa farlo un’azienda invece di un’altra, vediamo intanto come si sviluppa il dialogo tra governo e Farmindustria. Quanto a Menarini, l’unico impianto biotecnologico di cui disponiamo, a Pomezia, è impegnato nella produzione di anticorpi monoclonali di Toscana Life Sciences per la cura del Covid 19. Posso solo aggiungere che abbiamo una predisposizione positiva a seguire le prossime tappe del dialogo tra il governo e il presidente di Farmindustria Massimo Scaccabarozzi”.

(Val/Adnkronos)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*