Genetica agraria, prestigioso riconoscimento per il dottor Caproni

 Leonardo Caproni è assegnista di ricerca del Dipartimento di Scienze Agrarie

 
Chiama o scrivi in redazione


da sx Lorenzo Raggi Valeria Negri Leonardo Caproni Andrea Carboni.

Genetica agraria, prestigioso riconoscimento per il dottor Leonardo Caproni, vincitore del Premio SIGA 2020

Il dottor Leonardo Caproni ha vinto il Premio SIGA 2020 per la migliore pubblicazione su rivista scientifica internazionale nel campo del miglioramento genetico degli organismi di interesse agrario. Il Consiglio Direttivo della Società Italiana di Genetica Agraria (SIGA), fondata nel 1954 da Carlo Jucci, lo ha infatti premiato in quanto coautore della pubblicazione Genome-Wide Association study reveals candidate genes for flowering time variation in common bean (Phaseolus vulgaris L.) pubblicato sulla rivista Frontiers in Plant Science.

 Leonardo Caproni è assegnista di ricerca del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali (DSA3) dell’Università di Perugia nel gruppo di ricerca coordinato dalla professoressa Valeria Negri. Il riconoscimento ottenuto evidenzia la qualità della ricerca svolta nell’ Ateneo perugino, infatti, tre dei quattro autori che hanno contribuito alla realizzazione e pubblicazione del lavoro afferiscono al DSA3: il dottor Lorenzo Raggi, il dottor Caproni e la professoressa Negri mentre l’altro coautore, il dottor Andrea Carboni, afferisce al Research Centre for Cereal and Industrial Crops (CREA) di Bologna.

 I risultati della ricerca verranno presentati dal dottor Caproni durante un evento telematico organizzato dalla stessa SIGA nella prima settimana di luglio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*